Settembre tempo di calcio, aste e Fantacalcio, non sono quello della Serie A ma adesso anche quello della Serie Bsi può fare! Ed ecco allora che noi di Blasting News siamo corsi a scoprire le varie probabili formazioni di tutte le squadre per sapere chi schierare per il 2° turno di Serie B, in programma dall'11 al 13 settembre.

Formazione anticipi e posticipi

Pescara: 4-3-1-2 con Aresti in porta, Zampano, Zuparic, Fornasier e Crescenzi in difesa, Selasi, Benali e Valoti a centrocampo e il duo offensivo Bunoza-Vukusic davanti a Caprari.

Perugia: 4-2-3-1 con Rosati in porta, in difesa vanno De Prte, Volta, Rossi, Salifu mentre Rizzo, Spinazzola dietro ai centrocampisti Di Carmine, Lanzafame e Fabinho, in attacco Ardemagni.

Bari: 4-3-3 con Guarna in porta, Del Grosso, Di Noia, Tonucci e Sabelli in difesa, Valiani, Porcari e Sansone a cc, Maniero, De Luca e Defendi in attacco.

Spezia: modulo 4-2-3-1 composto da: Chichizola- Piccolo, Postigo, Migliore, Cuevas- Brezovec, Situm- Catellani, Nene, Mantic- Juande.

Le altre formazioni

Avellino: 4-3-1-2 con Frattali- Nitriansky, Biraschi, Rea, Visconti- Gavazzi, Arini, Zito- Insigne- Tavano, Trotta.

Modena: 4-3-3 con Manfredini- Rubin, Marzorati, Gozzi, Aldrovandi- Marchionni, Bentivoglio, Doninelli- Luppi, Stanco, Nizzetto.

Brescia: 4-3-2-1, Minelli fra i pali, Caracciolo, Lancini, Castellini e Racine in difesa, Mazzitelli, Martinelli e Embalo a centrocampo e Abate con Kupisz a sostegno di Geijo.

Salernitana: 4-3-3 per i granata, con Strakosha in porta, Franco, Schiavi, Lanzaro e Colombo in difesa, Bovo, Pestrin e Sciaudone a centro e il trio offensivo Donnarumma-Eusepi-Gabionetta davanti.

Como: modulo del 3-5-2 composto da Crispino- Tena, Giosa, Cassetti- Marconi, Bessa, Fietta, Jakimovski, Scapuzzi- Le Noci, Ebagua.

Livorno: classico 4-3-3 con Pinsoglio in porta, Gasbarro, Lambrughi, Morelli, Ceccherini in difesa, Schiavone, Luci, Aramu dietro agli attaccanti Vantaggiato, Pasquato e Fedato.

Crotone: 3-4-3 con Cordaz in porta, Eloge, Claiton, Ferrari in difesa, Zampano, Paro, Salzano e Martella a centrocampo con il trio offensivo De Giorgio-Tounkara-Firenze

Novara: 4-3-3 composto da Da Costa- Bergamelli, Ludi, Poli, Faraoni- Pesce, Viola, Signori- Corazza, Galabinov, Gonzales.

Entella: 4-3-3 con Iacobucci in porta, Belli, Zingressi, Russo e Keita in difesa, Volpe, Di Tacchio e Troiano a centrocampo, Staiti, Moro e Costa Ferreira in attacco.

Cesena: 4-3-3 composto da Agliardi- Mazzotta, Magnusson, Caldara, Perico- Cascione, Sensi, Valzania- Molina, Rosseti, Ragusa.

Lanciano: 4-3-3 con Aridita fra i pali, Pucino, Aquilanti, Amenta e Mammarella in difesa, Ze, Di Cecco e Padovan a cc con Rozzi, Ferrari e Di Francesco in attacco.

Ascoli: 4-3-1-2 con Lanni in porta, Pecorini, Pelagatti, Mengoni, Orsolini in difesa, Addae, Pirrone e Jankto a centrocampo, Grassi alle spalle di Mustacchio e Perez.

Ternana: modulo 3-5-2 con Sala- Gonzalez, Meccariello, Masi- Zanon, Furlan, Zampa, Grossi, Vitale- Avenatti, Ceravolo.

Cagliari: 4-3-1-2 con Storari fra i pali, Pisacane, Capuano, Salamon, Balzano in difesa, Deiola, Di Gennaro, Dessena dietro a Sau che fa da spalla a Farias e Giannetti.

Vicenza: classico 4-3-3 con Vigorito in porta, Sampirisi, Brighetti, Mantovani e D'Elia in difesa, Gagliardini, Urso e Cinelli a centrocampo, Galano, Gatto e Giacomelli in attacco.

Pro Vercelli: 4-3-3 con Pigliacelli in porta, Scaglia, Legati, Bani e Berra in difesa, Scavone, Rossi e Matute a centrocampo, Di Roberto, Marchi e Gatto in avanti.