Questo weekend si disputerà la quarta giornata di Serie A, ma tra poche settimane tornerà in campo la nazionale italiana di calcio. Il ct Antonio Conte cercherà di conquistare la qualificazione a Euro 2016 senza dover passare dagli spareggi previsti per il mese di novembre. Il calendario prevede la disputa di altre due sfide nel Girone H, con gli azzurri che sono al primo posto in classifica dopo le due vittorie contro Malta e Bulgaria.

In programma ad ottobre ci saranno gli incontri con Azerbaigian e Norvegia. Con tutta probabilità sarà decisivo il match contro gli scandinavi, che ci tallonano da vicino in classifica, mentre la Croazia è in terza posizione e dovrebbe approdare agli spareggi, salvo complicazioni delle due che la precedono.

Euro 2015: partite Italia e dettagli sugli spareggi

L’Italia di Antonio Conte scenderà in campo il 10 ottobre contro l’Azerbaigian in trasferta, dopodiché affronterà in casa la Norvegia il 13 ottobre.

Nel nostro raggruppamento si disputeranno anche Norvegia-Malta e Croazia-Bulgaria alla penultima giornata e poi Bulgaria-Azerbaigian e Malta-Croazia al turno conclusivo della fase di qualificazione agli Europei di Calcio. Al termine di questa fase, che si concluderà il 13 ottobre, le 9 vincitrici dei gironi, così come le 9 seconde classificate e la miglior terza piazzata, avranno accesso ad Euro 2016 in Francia, mentre le 8 terze classificate degli altri raggruppamenti dovranno disputare gli spareggi.

A novembre si avranno 4 doppi confronti che ci diranno i nomi delle ultime partecipanti alle fasi finali della competizione europea per nazionali calcistiche.

Il sorteggio si svolgerà a Nyon il 18 ottobre (ore 11.00). Le gare d’andata verranno giocate nei giorni di 12, 13 e 14 novembre, mentre quelle di ritorno si disputeranno nei giorni di 15, 16 e 17 novembre. Gli accoppiamenti verranno definiti suddividendo le 8 squadre in teste di serie e non, basandosi sul coefficiente UEFA.

Ad oggi, nonostante manchino ancora due turni di qualificazione, sono già 4 le squadre che hanno conquistato il pass per la Francia. Si tratta di Austria, Inghilterra, Islanda e Repubblica Ceca. A queste si aggiunge la formazione di casa che ospiterà la rassegna continentale. Già dalla prossima giornata potrebbero aggiungersene delle altre, come Spagna, Germania e Belgio. Tornando alle prossime gare dell’Italia in programma tra poche settimane, ricordiamo che le partite contro Azerbaigian e Norvegia saranno trasmesse in diretta tv su Rai 1, con possibilità di seguire tutto in streaming gratis su Rai.tv.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che a fine settembre ci sarà la seconda giornata di Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto