Un sogno di una notte di inizio autunno. Anche perché fino a prova contraria, fantasticare è lecito. Ma Paulo Sousa, cinico e pragmatico di natura, pensa alle cose concrete: servono dei rinforzi in fase difensiva, per far fronte al doppio impegno Campionato- Europa League. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, la dirigenza viola sta pensando a due calciatori in particolare: Philippe Mexes e Luca Rossetti. Obiettivi o ipotesi remota?

Per il momento bisogna pensare all'immediato futuro e quello viola significa Fiorentina - Atalanta. Poi ci sarà la pausa dovuta all'impegno delle nazionali, utile per progettare il futuro.

Fiorentina-Mexes, affare possibile

L'ipotesi si stava concretizzando già durante la scorsa sessione di mercato, ma AdrianoGalliani aveva bloccato il trasferimento del francese. Ma l'infortunio che ha tenuto fermo l'ex difensore della Roma ha portato Sinisa Mihajlovic a preferire altre soluzioni.

Molto probabilmente Mexes troverà la strada sbarrata e quasi sicuramente la società non ha intenzione di rinnovare il contratto in scadenza nel 2016. Paulo Sousa vorrebbe approfittare della situazione per accaparrarsi il centrale di difesa: l'esperienza internazionale potrebbe far comodo alla squadra viola.

Luca Rossettini in viola?

Classe 1985 ed una discreta esperienza nel campionato italiano. Luca Rossettini era stato già affiancato alla Fiorentina durante il Calciomercato estivo, ma la trattativa si è arenata a causa dell'interruzione del trasferimento di Joseph Ilicic al Bologna.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fiorentina

Il club emiliano chiede 3.5 milioni di euro per il difensore, ma la dirigenza viola potrebbe scegliere l'opzione del prestito con il diritto di riscatto a giugno. Due elementi fondamentali per il tecnico portoghese, in vista degli impegni stagionali. La netta vittoria in Europa League contro il Belenenses aumenta ulteriormente la fiducia: morale alle stelle e voglia di sorprendere ancora. Paulo Sousa vuole provarci, anche perché sognare è lecito.

Soprattutto dopo certi risultati.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto