Il calcio italiano è da sempre associato al difensivismo ed al catenaccio, ma ormai questi soprannomi hanno tutta l'aria di essere arcaici e passati. Infatti, in Serie A nessuna difesa sta sorprendendo per ermeticità. La difesa più impenetrabile finora è quella dell'Inter che ha subito solo 7 reti in nove partite, ma ne ha segnate anche pochissime: soltanto 9. Al secondo posto Juventus, Napoli, Fiorentina, con 8 reti subite in campionato fino a questo momento e poi nessun'altra squadra sotto i nove gol subiti: quindi tutte le altre hanno dovuto raccogliere il pallone dalla propria porta almeno una volta a partita in media.

La difesa più perforata è quella del Carpi, con 21 gol.

In serie B la situazione non migliora molto, tutte le difese sono state abbastanza perforate. Esclusi il Crotone capolista, che ha subito soltanto 6 reti, il Cesena ed il Lancianocon 7 reti, il Novara con 8, ed il Pescara, prima in questa speciale classifica con sole 5 reti subite, tutte le altre, hanno subito almeno un gol a partita. Le peggiori difese sono quelle di Avellino e Como, rispettivamente penultima ed ultima in classifica, con 16 reti subite a testa. Ma è in Lega Pro che si notano le migliori difese tra i professionisti.

Le migliori difese sono in Lega Pro

Ma è nel campionato di Lega Pro che le statistiche fanno evidenziare delle vere e proprie difese impenetrabili. Nel girone B, il Robur Siena ha subito appena 4 reti in 8 partite. Una sola rete in più per Spal e Messina che hanno subito soltanto 4 reti in 8 partite: una media eccellente di una rete subita ogni due gare.

Il record, finora, è però per una squadra del girone A: la Reggiana ha subito appena 2 reti in 8 gare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Lecce

Gli unici due calciatori che sono riusciti a superare la difesa della Reggiana sono Neto Pereira del Padova e Cristofoli del Pro Piacenza. Laporta granata, difesa dal giovane Perilli,scuola Sassuolo,non subisce reti addirittura da cinque gare, per un totale di 450 minuti di imbattibilità.

Dunque, la Lega Pro ci conferma di essere un campionato ostico ed impegnativo. Tante volte le gare vinte anche per 1-0 hanno un valore importante.Oltreall'aspetto psicologico, ne giova anche la classifica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto