Non è certo un buon periodo in casa Milan, soprattutto a causa dei pessimi risultati ottenuti fino ad ora in campionato.Alle critiche dei milioni di tifosi, però, si sono aggiunte anche quelle di un attuale giocatore rossonero, ovvero Keisuke Honda il quale, rilasciando alcune dichiarazioni ai giornalisti nipponici, ha affermato come le colpe degli scarsi risultati fatti in questi annisiano essenzialmente da attribuire alla società.

Il trequartista giapponese, come molti ricordano, arrivò al Milan nel gennaio del 2014, a costo zero dal Cska Mosca, ma nella sua avventura rossonera non ha mai convinto fino in fondo, vuoi per il ruolo (esterno destro d'attacco o trequartista), ma anche per le scelte dei vari allenatoriche si sono susseguiti sulla panchina rossonera. Attualmente, infatti, nemmeno Sinisa Mihajlovic sembra vederlo tanto, relegandolo molto spessotra le riserve.Dopo il match perso nettamente contro il Napoli, come riporta la "Gazzetta dello Sport", parlando ad alcuni cronisti giapponesi, Hondaha analizzato la situazione rossonera, invitando la dirigenza ad intervenire in maniera decisa: "A giudicare dagli ultimi anni, penso che per far ripartire la squadra bisogni investire sul mercato come fanno Paris Saint Germain e Manchester City, non ha senso dare la colpa ai giocatori".

Sempre parlando della campagna acquisti del Milan, il giapponese ha aggiunto: "Quest'anno sono stati spesi 100 milioni di euro, ma come mai i tanti giocatori in rosa non riescono a rendere? Se non si cambiano i criteri di valutazione, ci vorranno dai cinque ai dieci anni per tornare grandi". Parole decisamente dure quelle di Honda, il quale ha anche detto di aspettarsi molte critiche.Dalla società rossonera, al momento, non è arrivata nessuna replica; come detto anche dal tecnico Sinisa Mihajlovic nei giorni scorsi, adesso la squadra deve pensare solo a lavorare per cercare di risalire in classifica e non incappare più in pessime figure come quella di domenica scorsa contro il Napoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto