Nel weekend in arrivo si disputerà la settima giornata di Serie A 2015-2016. Archiviate le coppe europee, ci si ritufferà nel campionato italiano, poi avremo una sosta che lascerà spazio alle nazionali. I prossimi impegni degli azzurri saranno decisivi in chiave qualificazione agli Europei di Calcio 2016. La nazionale italiana del ct Antonio Conte è ad un passo dall’ottenere il pass per la Francia, ma non bisogna steccare le ultime gare in programma nei prossimi giorni.

L’Italia è reduce da due vittorie, entrambe con il risultato di 1-0, contro Malta e Bulgaria. Ne mancano ancora due di partite, dopodiché si saprà il destino degli azzurri. Classificandosi nei primi due posti del nostro girone si avrà accesso diretto alla fase finale di Euro 2016, altrimenti, con un terzo posto ci si giocherà la qualificazione tramite gli spareggi programmati a novembre.

Italia vs Azerbaigian e Norvegia: date e orari

L’Italia si radunerà al termine del 7° turno di Serie A a Coverciano, dopodiché partirà per la trasferta di Baku dove affronterà l’Azerbaigian sabato 10/10 alle ore 18.00.

Il match verrà disputato al Bakı Olimpiya Stadionu e sarà trasmesso in diretta tv su Rai 1. Volendo ci si potrà collegare sul portale Rai.tv che trasmetterà la diretta streaming gratuitamente. A distanza di pochi giorni ci sarà l’ultima sfida delle qualificazioni a Euro 2016. Gli azzurri giocheranno allo Stadio Olimpico di Roma contro la Norvegia alle ore 20.45 di martedì 13/10. Anche in questo caso la gara sarà visibile sul primo canale del digitale terrestre ed online da PC, tablet e smartphone.

Proprio con i nordici ci giocheremo molto, perché ci tallonano da vicino in classifica.

La situazione del Girone H vede l’Italia in testa con 18 punti, senza alcuna sconfitta e con soli 3 pareggi, a fronte di 5 vittorie. Alle nostre spalle abbiamo la Norvegia con 16 punti, poi la Croazia con 14 punti. Questi ultimi sono stati penalizzati di 1 punto per le note vicende di Spalato, dove nel match contro la nazionale italiana fu realizzata una svastica sul manto erboso del campo.

Le altre squadre sono ormai estromesse dalla qualificazione. La Bulgaria ha conquistato solamente 8 punti, mentre l’Azerbaigian ha ottenuto 6 punti; fanalino di coda è Malta con 2 punti. Qualora dovesse finire così, Italia e Norvegia avrebbero accesso diretto, mentre la Croazia disputerà gli spareggi. A tal proposito, ricordiamo che le 8 terze classificate di ciascun raggruppamento saranno inserite nell’urna di Nyon il 18/10, giorno in cui si svolgerà il sorteggio dei play-off.

Le partite di andata verranno giocate il 12-13-14/11, mentre le gare di ritorno si disputeranno il 15-16-17/11.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto