La Roma sarà di scena questa sera, allo Stadio Olimpico, contro i tedeschi del Bayer Leverkusen per l'incontro valevole per la quarta giornata della Champions League 2015/6, fase a gironi (gruppo E). Potrete seguire la diretta TV della partita in chiaro su Canale 5 a partire dalle ore 20:45 e su Premium Calcio per gli abbonati alla pay per view. Arbitrerà l'incontro il russo Karasev.

Champions League, Roma-Bayer Leverkusen mercoledì 4 novembre: è una sfida spareggio

Si tratta di un vero e proprio scontro diretto tra le due formazioni che, con tutta probabilità, si giocheranno il secondo posto a disposizione per gli ottavi di finale, visto che la qualificazione del Barcellona, a meno di clamorose sorprese, appare scontata.

Abbiamo ancora vivo il ricordo del pazzesco 4-4 della BayArena, dove prima i tedeschi e poi la Roma, gettarono al vento la concreta possibilità di portarsi a casa il match: i rimpianti maggiori, però, sono indubbiamente quelli giallorossi, in vantaggio di due reti a soli sei minuti dal termine.

Rudi Garcia guarda avanti: 'Serve una vittoria e la vogliamo' ha dichiarato senza mezze misure il tecnico franco-spagnolo 'La debolezza dei tedeschi è la difesa' e la Roma cercherà di difendere meglio rispetto alla partita di Leverkusen.

Roma-Bayer Leverkusen, stasera ore 20:45: le probabili formazioni

La buona notizia, di quelle importanti, è il recupero di Daniele De Rossi, un giocatore fondamentale soprattutto sul piano dell'esperienza internazionale. I giallorossi si presenteranno in campo con il 4-3-3 con i seguenti probabili undici:Szczesny tra i pali; in difesa Florenzi, Manolas, Rüdiger e Digne; a centrocampo giocheranno De Rossi, Nainggolan e Pjanic; in attacco Salah, Dzeko e Gervinho.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League A.S. Roma

Il Bayer Leverkusen, invece, dovrebbe proporre un 4-4-2 che prevede in porta Leno; una retroguardia che da destra verso sinistra prevederà Donati, Tah, Papadopoulos e Wendell; a centrocampo giostreranno Kramer, Brandt, Kampl e Bellarabi; le due punte saranno 'Chicarito' Hernandez e Kiessling. Dovrebbe partire dalla panchina il temutissimo turco Calhanoglu.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto