La Serie A è arrivata alla 13^ giornata, oggi si gioca Juventus-Milan. Di seguito trovate il pronostico, le probabili formazioni e le informazioni su dove vedere la partita in streaming. Allegri contro Mihajlovic, Bacca contro Morata, Marchisio contro Montolivo, Buffon contro Donnarumma, sono tanti i duelli, i versus, del big match di questo turno di campionato, che arriva dopo la sosta per le due amichevoli della Nazionale. Lo Stadium di Torino è ancora tabù per il Diavolo, che - nonostante i bookmakers avversi - parte se non alla pari quasi con i 4 volte campioni d'Italia.

Serie A, Juventus-Milan: l'analisi del match

La classifica vede il Milan avanti di due punti rispetto alla Juve, nonostante il pareggio interno contro l'Atalanta di due settimane fa e il contemporaneo successo, il secondo consecutivo, della Vecchia Signora, contro l'Empoli. In conferenza stampa Allegri ha puntato sul sorpasso della sua squadra ai danni del Milan, possibile solo qualora al termine dei 90 minuti il punteggio sorrida ai padroni di casa. Mihajlovic è pronto però a vendere cara la pelle. L'ex allenatore della Sampdoria ha chiesto ai suoi ragazzi di scendere in campo senza paura, consapevole che quest'anno possano giocarsela alla pari con i vice-campioni d'Europa. Una vittoria oggi del Milan porterebbe Bacca e compagni momentaneamente a soli 4 punti da Fiorentina e Inter, attualmente prime in classifica a quota 27 punti, sempre che la Roma non batta il Bologna nell'anticipo pomeridiano.

La Juve, come detto, ha invece la possibilità di scavalcare il Diavolo e collocarsi in sesta posizione, a 6 punti di distanza dalla vetta. Nelle ultime cinque partite disputate ha fatto meglio il Milan, che non ha mai perso, vincendo 3 partite e pareggiando contro Torino e Atalanta, mentre la Juventus ha sì vinto 3 incontri pareggiandone uno ma ha perso contro il Sassuolo di Di Francesco.

In casa la Juve ha giocato sei partite: 3 le ha vinte (le ultime, con la prima vittoria interna arrivata il 4 ottobre contro il Bologna), due le ha pareggiate e una (all'esordio contro l'Udinese) l'ha persa. Un ruolino di marcia non proprio entusiasmante, se si pensa che nella classifica che considera unicamente l'andamento in casa la Juve è undicesima.

Il Milan invece, in trasferta, ha giocato 7 partite: 3 le ha perse, 2 vinte (l'ultima contro la Lazio a Roma) e una pareggiata. La differenza reti è ancora negativa, poiché in 7 incontri ha subito 8 gol e segnato 7 reti. Dalle statistiche il pronostico che vi consigliamo è il segno X, quotato su Bwin 3.75.

Quali saranno i protagonisti di stasera? Buffon e Mandzukic sono stati regolarmente convocati da Allegri, quindi sono arruolabili per la sfida contro il Milan. Se la maglia da titolare per Gigi è fuori discussione, meno lo è per Mandzukic, visto che l'allenatore dei bianconeri potrebbe anche dare fiducia al trio Dybala, Morata e Cuadrado. Entrambi i tecnici dovrebbero schierare come modulo il 4-3-3.

Il centrocampo della Juve è, tra i due, il più forte, potendo contare su Khedira, Marchisio e Pogba, così come la difesa, con Lichtsteiner che dovrebbe giocare da titolare insieme ad Evra. Confermati Bonucci-Chiellini come centrali di difesa. Mihajlovic risponde schierando Niang dal primo minuto largo a sinistra insieme a Bacca e Cerci, con Bonaventura al posto di Bertolacci. A centrocampo giocheranno anche Montolivo e quasi sicuramente Kucka. In difesa disco verde per Alex, scelto come partner di Romagnoli. Abate e Antonelli saranno i terzini, con il baby talento Donnarumma in porta.

Chi vuole vedere la partita online, su pc smartphone o tablet, deve essere abbonato a Sky o Mediaset Premium, accedere a skygo.sky.it o play.mediasetpremium.it e selezionare il canale televisivo dove trasmetteranno l'incontro, Sky Calcio 1 e Premium Sport.

Per smartphone e tablet sono invece disponibili le app gratuite Sky Go e Premium Play. Per avere aggiornamenti sul risultato finale della partita cliccate il tasto 'Segui' in alto a destra.