Un Milan assolutamente straripante interrompe bruscamente la serie di cinque vittorie consecutive della Lazio all'Olimpico, battendo i biancazzurri con il punteggio di 3-1: un successo importante quello dei rossoneri che permette ai ragazzi allenati da Mihajlovic di balzare al quinto posto della classifica, a quota 19, a pari punti con il Sassuolo, e a meno cinque dalla coppia di testa Fiorentina-Inter.

Milan in vantaggio al venticinquesimo del primo tempo con un bel tap-in di Bertolacci su corta respinta di Marchetti sulla conclusione tagliata di Cerci. Dopo un palo colpito dallo stesso Cerci, il Milan raddoppia all'ottavo della ripresa con un colpo di testa di Mexes su punizione dalla trequarti di Bonaventura. Tris dei rossoneri a undici minuti dalla fine con un perfetto contropiede finalizzato da Carlos Bacca che supera in uscita Marchetti e insacca a porta vuota.

La Lazio riesce ad accorciare le distanze cinque minuti dopo con una rete messa a segno da Kishna, grazie ad un bel tiro di sinistro che batte Donnarumma sul primo palo.

Una brutta sconfitta per la Lazio: il modo peggiore per presentarsi al derby, in programma domenica prossima alle 15.

Lazio-Milan: Pioli 'Deluso', Mihajlovic 'Contento, abbiamo creato occasioni'

Pioli, a fine gara, non può far altro che esprimere la sua profonda delusione: 'E' stata la nostra partita peggiore all’Olimpico - ha detto il tecnico della Lazio - Milan superiore, ha meritato di vincere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan S.S. Lazio

Noi abbiamo avuto grosse difficoltà sin dall’inizio, giocando sotto ritmo e non riuscendo a dare ampiezza alla nostra manovra. E' una brutta sconfitta, abbiamo subito i gol nei momenti topici della partita e su tutte e tre abbiamo commesso errori evitabili. Ora dobbiamo assolutamente ripartire: arriviamo al derby certamente non nelle migliori condizioni ma è lì che dovremo dimostrare di saper reagire'.

'Non so se è stato il miglior Milan della stagione - ha esordito Sinisa Mihajlovic 'però credo che i ragazzi abbiano dimostrato un grande spirito di squadra. Sono stati bravi a giocare corti, soprattutto in avanti. Sono molto contento perchè abbiamo creato occasioni ed abbiamo ritrovato la fiducia. Non è una svolta, siamo risaliti un po' ma dobbiamo pensare partita dopo partita. Sarà importante giocare con meno paura, è questa la strada giusta.

Da quando abbiamo cambiato modulo di gioco, anche in difesa siamo diventati più solidi.'

Lazio-Milan, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio, domenica 1 novembre 2015

Biglia ci prova a fare gioco ma i suoi compagni sono fermi e così diventa tutto più difficile.

Marchetti 4 e tre gol subiti; Basta 4 e ammonizione, Mauricio 6, Gentiletti 5 e ammonizione, Lulic 4; Onazi 4,5 (Cataldi 4,5 e un assist), Biglia 6; Candreva 4 (Kishna 6 e un gol segnato), Milinkovic-Savic 5 (Matri 6), Felipe Anderson 4,5; Klose 5.

E' l'uomo in più del Milan di Mihajlovic, si chiama Jack Bonaventura: al di là degli assist, eccezionale continuità di rendimento.

Donnarumma 6 e una rete subita; De Sciglio 6, Alex 6,5 (Mexes 6,5 e un gol segnato), Romagnoli 6 e ammonizione, Antonelli 6; Kucka 5, Montolivo 7, Bertolacci 6,5 e una rete segnata (Poli 6,5); Cerci 6,5 (Honda senza voto), Bacca 7 e un gol segnato, Bonaventura 7,5 due assist e ammonizione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto