Il primato solitario in classifica, rafforzato ulteriormente domenica sera grazie alla caduta della Fiorentina contro la Juventus, non è l'unico motivo per cui vale la pena festeggiare in casa nerazzurra. Infatti, i dirigenti dell'Inter in queste ore sono attivissimi in ottica Calciomercato: nel mirino è finito Jonathan Calleri, astro nascente del calcio argentino e obiettivo quanto mai concreto per rinforzare il reparto offensivo. A farne le spese sarà Icardi?

Calciomercato, Inter-Calleri: le ultimissime news sulla trattativa

Il traguardo fissato a inizio campionato da Mancini era, e rimane almeno per il momento, il ritorno in Champions League; in questo senso, l'arrivo di Calleri sarebbe determinante proprio per affrontare al meglio la massima competizione per club nella prossima stagione.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Perché, per motivi legati alle norme sugli extracomunitari, l'Inter quest'anno non può tesserare nessun altro calciatore non europeo: il piano dei nerazzurri prevede che, dopo il passaggio di Calleri dal Boca al Deportivo Maldonado tramite il fondo Stellar Group, gli uruguaiani girino il calciatore in prestito per sei mesi in Serie A (Bologna in pole position), prima di essere acquistato a titolo definitivo a giugno dal club di Erick Thohir per una cifra oscillante tra i 12 e i 14 milioni di euro.

A confermare il tutto sono arrivate le parole dell'intermediario Angelo Paradiso, il quale ha affermato che la conclusione dell'operazione è in dirittura d'arrivo e che mancano solo da limare alcuni dettagli. Bruciata dunque la concorrenza di Palermo, Chelsea e Tottenham, che avevano fatto più di un sondaggio: Calleri sarà a Milano dal 27 dicembre al 3 gennaio per chiudere il suo trasferimento in Italia e firmare un contratto di cinque anni con la società di Corso Vittorio Emanuele.

Gol e skills incredibili: il video delle migliori giocate di Calleri al Boca Juniors

Argentino, nato il 23 settembre 1993 a Buenos Aires, Jonathan Calleri è la nuova stella del calcio sudamericano. Acquistato nell'estate 2014 dal Club Atletico All Boys per 220.000 euro, il giovane attaccante si è messo subito in mostra con la maglia del Boca Juniors: 8 gol in 25 presenze nella scorsa stagione, 14 in 31 in quella attuale, a soli 22 anni.

I migliori video del giorno

In questo video i migliori gol, tra cui uno di rabona, e le skills più belle del (probabilissimo) futuro centravanti interista: