La Lega Pro è un prodotto sempre più ricercato, con spettatori in crescendo praticamente ovunque. Tutti e tre i gironi hanno avuto un incremento di spettatori confronto allo scorso anno. Il girone A è passato dai 1.353 spettatori di media a partita dello scorso anno ai 1508 di quest'anno finora; il girone B da 1.782 a 1.810, mentre il girone C ha avuto l'incremento di spettatori più evidente: da 2.598 a 3.133 spettatori. Insomma dei numeri importanti per essere la terza categoria di calcio italiana.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie C

Senza dubbio un buon risultato poi, quello di avere squadre che compaiono nella classifica delle tifoserie più calorose d'Europa: tre sono del girone C di Lega Pro.

La top ten delle tifoserie più calorose

Nel girone C ci sono senza dubbio le squadre con più seguito di spettatori, ma anche negli altri gironi non mancano tifoserie con tanti spettatori. Partendo dalla decima posizione, troviamo la Fidelis Andria, con ben 3.092 spettatori in media nelle partite casalinghe. Un buon risultato per la squadra pugliese, neo entrata nella top ten delle tifoserie più presenti allo stadio. Al nono posto, una squadra del girone B: il Robur Siena ha 3.634 tifosi in media, superata dal Padova, del girone A, con 4.147 tifosi. Al settimo posto, un'altra squadra del girone A, che è prima nel suo girone, in questa speciale classifica: è la Reggiana, con 4.435 paganti di media a partita. Al sesto posto lo Spal, che conta 4.694 spettatori in media allo stadio.

Nei primi cinque posti, si nota la supremazia del girone meridionale, in quanto a stadi pieni: ben quattro squadre su cinque sono del girone C.

I migliori video del giorno

Al quinto posto il Messina, che ha senza dubbio alzato la sua media spettatori nel derby sentitissimo contro il Catania, nel quale si sono contati ben 18.426 spettatori. Tutt'ora è questa la partita di tutto il campionato in cui si sono registrati più spettatori. Al quarto posto il Pisa, unica squadra tra le prime cinque, a non essere del girone meridionale, che ha ben 6.549 tifosi al seguito. Il podio, è completamente del girone C: al terzo posto il Foggia con 8.689 tifosi in media allo "Zaccheria", secondo il Lecce con 8.996 spettatori, primo il Catania con 10.225 tifosi in media a partita. La classifica in vetta potrebbe cambiare, visto che si sta assottigliando la differenza tra il Catania ed il Lecce. L'affluenza a Lecce sta aumentando, mentre a Catania, complici i risultati non buoni della squadra, si sta abbassando.