Juventus-Torino è pur sempre un derby, soprattutto in Coppa Italia. Cresce l'attesa nella città piemontese per il derby della Mole: bianconeri e granata giocheranno mercoledì sera alle ore 20:45 allo Juventus Stadium. Per due anni consecutivi, gli uomini di granata hanno sfiorato l'impresa, perdendo solamente nei minuti di recupero (entrambi i match sono finiti 2-1). Visto il riposo dovuto alla sospensione del match contro il Sassuolo e vista la voglia di proseguire nella manifestazione, i granata sono più motivati.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Ma occhio ad Allegri e ai bianconeri. 

La situazione in casa Juventus

Ampio turnover per Allegri, che vuole esordire nella competizione con una vittoria.

Spazio a Neto tra i pali, per far rifiatare Buffon, mentre in difesa ci sarà spazio per Rugani. Diversa la questione a centrocampo e in attacco, dove i bianconeri potrebbero essere costretti ad impiegare i soliti noti: probabile spazio a Cuadrado, così come potrebbe scendere in campo Morata. Marchisio è pronto per fare gli straordinari.

I dubbi di Giampiero Ventura

È già iniziata la preparazione del Torino in vista degli ottavi di finale di Coppa Italia: Ventura proverà a recuperare Benassi e potrebbe impiegare anche Avelar. Contro la Juventus dovrebbe tornare disponibile anche Martinez, non convocato nel match in terra emiliana a causa di un' influenza. 

I precedenti e le probabili formazioni

Questo è il 154esimo derby della Mole che andrà in scena. Bianconeri e granata si sono sfidati in quattro occasioni nella Coppa Italia, con due pareggi ed una vittoria a testa.

I migliori video del giorno

Allo Juventus Stadium i granata non hanno mai vinto e l'ultima vittoria in casa bianconera risale al 9 aprile 1995, quando i granata si imposero per 2-1. Ecco le probabili formazioni del match:

Juventus (4-3-3): Neto; Alex Sandro, Rugani, Bonucci, Lichtsteiner; Lemina, Sturaro, Marchisio; Cuadrado, Morata, Dybala. All: Massimiliano Allegri

Torino (3-5-2): Padelli, Glik, Moretti, Bovo; Avelar, Benassi, Baselli, Vives, Bruno Peres; Quagliarella, Belotti. All: Giampiero Ventura