Per rilanciare la Samp, Ferrero ha deciso di sostituire Zenga con Montella: nelle due partite con “l’aeroplanino” in panchina sono arrivate due sconfitte. Il Sassuolo, che sta facendo grandi cose in campionato, è però deluso dall’eliminazione in Coppa Italia avvenuta contro il Cagliari. Ci attende dunque una partita vibrante tra due formazioni in cerca di riscatto.

Sampdoria-Sassuolo, valida per la 15^giornata di Serie A, domenica 6 dicembre alle ore 18.00, potrà essere seguita in diretta tv dagli abbonati Sky, sul canale Sky Calcio 2. Oppure in streaming, utilizzando il servizio offerto dalla stessa piattaforma, attraverso l’app Sky Go.

“L’aeroplanino” a caccia della prima

Appesantite da 3 sconfitte, sono arrivate a cinque le giornate senza vittoria dell’undici ligure: fino ad ora a nulla è valso il cambio della guardia in panchina, anzi con Montella le cose sembrano peggiorate. Scivolata fino al 14esimo posto di classifica, con la zona retrocessione dietro solo 3 punti, la Sampdoria non può permettersi altri passi falsi e contro il Sassuolo cercherà in tutti i modi di tornare alla vittoria. Montella è stuzzicato dall’idea Cassano, in ballottaggio con Muriel per affiancare in attacco Eder in attacco. Indisponibile Correa, altri ballottaggi riguardano Ivan/Carbonero e Fernando/Palombo.

Al sesto posto di classifica con gli stessi punti del Milan, il Sassuolo di Di Francesco è reduce dal pareggio con la Fiorentina, ma in settimana è stato fallito il primo obiettivo stagionale: sconfitto in casa dal Cagliari (0-1), è stato eliminato dalla Coppa Italia.

Senza lo squalificato Berardi, l’unico dubbio del tecnico neroverde riguarda la mediana, dove in ballottaggio per una maglia ci sono Magnanelli e Biondini.

Probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Moisander, Regini; Ivan, Fernando, Barreto; Soriano; Muriel, Eder. All.: Montella

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Floro Flores, Defrel, Sansone.

All.: Di Francesco

Precedenti e pronostico

Doppio pareggio la passata stagione: 0-0 al Mapei e 1-1 a Marassi (reti di Acerbi e Eder). I 4 precedenti complessivi di Serie A si completano con una vittoria per parte, ottenuta fuori casa: in un match pirotecnico, nel 2013 il Sassuolo sbancò Genova con il risultato di 4-3; al ritorno blitz Samp al Mapei (1-2).

Pronostico: proviamo a dare credito alla prima vittoria di Montella sulla panchina blucerchiata: 1. La cosa certa è che la Samp non può permettersi di nuovo di perdere: la doppia chance 1X ci sembra una buona garanzia in bolletta multipla.