Road to Milano 2016. La strada per la conquista della competizione più ambita prosegue: oggi a Nyon sono stati sorteggiati gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Champions League: i giallorossi dovranno affrontare il Real Madrid, mentre la Juventus è stata sorteggiata contro il Bayern Monaco. Entrambe le squadre italiane giocheranno la prima partita in casa, per via della qualificazione al turno ad eliminazione diretta in seconda posizione nella prima fase a gironi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

L'avversaria della Juventus: il Bayern Monaco

Javier Zanetti non è stato clemente con i ''rivali'' di sempre: l'urna di Nyon ha riservato il Bayern Monaco.

I tedeschi guidati da Pep Guardiola sono i favoriti alla vittoria finale della competizione. Non sarà facile dunque per i bianconeri giocare il doppio confronto contro i bavaresi, ma nulla è impossibile. 

I bianconeri hanno già affrontato i tedeschi nella competizione europea: nel doppio confronto nella Champions League 2012/2013, la Juventus è stata sconfitta in Germania per 2-0, così come allo Juventus Stadium. In quell'occasione, fu proprio Mandzukic ad aprire le marcature.

L'avversaria della Roma: il Real Madrid

I giallorossi dovranno affrontare il Real Madrid: contro gli spagnoli i capitolini hanno uno score non indifferente, soprattutto in Spagna. Nell'ultimo doppio confronto, i giallorossi vinsero sia in casa che in trasferta per 2-1. Nel 2001/2002, le due squadre si affrontarono ai gironi: i blancos vinsero a Roma per 2-1, mentre in Spagna finì 1-1.

I migliori video del giorno

Anche l'anno successivo i capitolini pescarono le merengues, perdendo 3-0 all'Olimpico e imponendosi in Spagna grazie al goal del numero 10 giallorosso. 

Gli altri accoppiamenti

Gli altri accoppiamenti avvenuti durante il sorteggio degli ottavi di Champions League sono i seguenti: 

  • Gent - Wolfsburg
  • Paris Saint Germain - Chelsea
  • Arsenal - Barcellona
  • PSV - Atletico Madrid
  • Benfica - Zenit
  • Dynamo Kyev - Manchester City 

La sfida tra i belgi e i tedeschi è una sorpresa, così come quella tra Zenit e Benfica. L'Arsenal pesca il Barcellona, in una rivisitazione della finale del 2006 (persa dai gunners per 2-1). Grande sfida anche tra Paris Saint Germain e Chelsea: Ibra sfiderà il suo passato, ovvero Jose Mourinho.