Archiviata la 18ª giornata del campionato italiano, disputata all’Epifania, si tornerà in campo già questo fine settimana con la 19ª giornata di Serie A 2015/16. Si tratterà dell’ultimo turno prima dell’inizio del girone di ritorno, che decreterà la squadra campione d’inverno. In lizza ci sono parecchie squadre, con l’Inter un passo avanti alle altre in virtù del vantaggio, seppur minimo, che vanta in classifica. I nerazzurri comandano con 39 punti, mentre alle loro spalle abbiamo Fiorentina e Napoli con 38 punti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

La matematica tiene in gioco anche la Juventus, che può contare su 36 punti. Certo, i bianconeri dovrebbero sperare nelle catastrofi altrui, ma le possibilità ci sono. Vediamo ora quale sarà il programma del weekend del 9 e 10 gennaio 2016 tra anticipi e posticipi.

Serie A 2015-16: spicca Roma-Milan nella 19ª giornata

Il turno prima del giro di boa del campionato di calcio si aprirà alle ore 15.00 di sabato 9/01 con la partita Carpi-Udinese. Gli emiliani, che dopo pochi giorni affronteranno il Milan nei quarti di finale di Tim Cup, hanno stoppato la Lazio (0-0) ed ora se la vedranno con i friulani, reduci dal successo casalingo (2-1) contro l’Atalanta. Alle ore 18.00 toccherà alla Fiorentina scendere in campo, affrontando in casa la Lazio; la squadra gigliata ha mantenuto il passo delle big vincendo contro il Palermo fuori casa (1-3). La giornata terminerà con l’anticipo tra Roma e Milan alle ore 20.45. I giallorossi sono delusi per il pareggio esterno (3-3) contro il Chievo, mentre i rossoneri arrivano dalla brutta sconfitta in casa (0-1) contro il Bologna.

I migliori video del giorno

Si passerà alle ore 12.30 di domenica 10/01 con il lunch match Inter-Sassuolo, dove i nerazzurri arrivano dal trionfo in trasferta sul campo dell’Empoli (0-1) ed i neroverdi dal pareggio casalingo contro il Frosinone (2-2). Si proseguirà alle ore 15.00 con altre sfide: Atalanta-Genoa, Bologna-Chievo, Torino-Empoli e Verona-Palermo. Tutte gare interessanti e aperte a qualsiasi risultato. Contemporaneamente ci sarà anche il match tra Frosinone e Napoli, con i partenopei che hanno vinto tra le mura amiche contro il Torino nell’ultima giornata (2-1). L’ultima gara in programma sarà il posticipo di Marassi tra Sampdoria e Juventus alle ore 20.45. I bianconeri, dopo aver surclassato il Verona in casa (3-0), proveranno a ‘suonare la nona sinfonia’ contro i blucerchiati, che sono tornati alla vittoria nel derby (2-3). A vedere il calendario sembrerebbe essere un turno favorevole alla squadra di Maurizio Sarri, visto l’avversario da affrontare, mentre più ostica è la sfida di quella di Paulo Sosa. Non certo semplice neppure l’incontro della formazione di Roberto Mancini, che avrà contro una squadra caparbia e difficile da battere.