Nel 2016 del calcio anglosassone Leicester-Tottenham sta diventando quasi un'abitudine: valida per il replay dei trentaduesimi di finale della FA Cup, mercoledì 20 gennaio appuntamento con il terzo confronto in dieci giorni. E’ terminata 2-2 la prima partita giocata a White Hart Lane lo scorso 10 del mese; una bella sfida con il risultato in altalena fino alla fine: prima in vantaggio gli spurs, quindi pareggio e sorpasso Leicester, raggiunto definitivamente ad un minuto dal termine da un calcio di rigore trasformato da Kane. Tre giorni dopo la sfida si è rinnovata in Premier League e il Leicester è andato a sbancare White Hart Lane grazie al gol siglato da Robert Huth sul finire di gara.

Oggi cambia il teatro, il match che vale i sedicesimi di FA Cup si gioca al King Power Stadium, davanti al pubblico dei foxes.

Con fischio d’inizio alle ore 20.45, Leicester City-Tottenham Hotspur, potrà essere seguita in diretta tv dagli abbonati Sky, trasmessa sul canale Fox Sports con collegamento prepartita dalle ore 20.15.

Chi va ai sedicesimi di FA Cup?

Fallito un calcio di rigore da Mahrez sul vantaggio di 1-0, nell’ultimo turno di Premier League il Leicester si è fatto alla fine raggiungere sull’1-1 dall’Aston Villa, perdendo due punti importanti in chiave di primato, che aggiunti agli altri due persi con lo 0-0 contro il Bournemouth grazie ad un precedente rigore fallito dallo stesso Mahrez, fanno 4, e potevano essere i punti di vantaggio sull’Arsenal.

La sensazione è che il Leicester sia con la testa pienamente al campionato, come confermano le segnalazioni che riferiscono di un possibile turn over ampio da parte di Ranieri. Assenti certi gli infortunati James e Schlupp.

Travolgendo il Sunderland (4-1) e mantenendo il quarto posto, il Tottenham si è prontamente riscattato della sconfitta subita con i foxes.

Nel match decisivo per la qualificazione al turno successivo di Coppa d’Inghilterra, Lamela e compagni proveranno anche il riscatto diretto nei confronti del team di Ranieri. Mister Pochettino con il dubbio Ryan Mason e sicuramente senza il camerunense Clinton N'Jie.

Pronostico: Goal il nostro consiglio. Riguardo all’esito la nostra sensazione è che si possa ripetere quanto successo a Londra nella prima gara: X. Doppia chance? X2.