Lunedì 11 gennaio 2015 si terrà la premiazione del Fifa Pallone d'Oro 2015/2016, ovvero il massimo riconoscimento per un calciatore. Nel corso degli anni, sono stati tanti i 'fuoriclasse' ad aggiudicarsi l'ambito premio, molti dei quali appartenenti anche al campionato di Serie A. Quest'anno, i tre giocatori in lizza per la vittoria sono Lione Messi, Cristiano Ronaldo e Neymar Jr. Il favorito numero uno è certamente l'argentino del Barcellona, già trionfatore di quattro edizioni (record); la 'Pulce', infatti, oltre alle tante reti messe a segno, ha vinto con i catalani ben cinque trofei, ultimo il Mondiale per Club.

Anche il portoghese, come avviene ormai da diverse stagioni, è stato protagonista nella classifica marcatori, ma contrariamente ai suoi rivali, con i suo Real Madrid non ha brillato nelle varie competizioni. Il brasiliano, invece, secondo le previsioni dei 'bookmakers', dovrebbe occupare il terzo gradino del podio, anche se, così come Messi, è stato decisivo in molti casi nel cammino trionfale del 'Barca' di Luis Enrique.

Orario premiazione Pallone d'Oro 2015/2016: ecco dove vederla in tv e streaming

La cerimonia di premiazione del Pallone d'Oro 2015/2016 si terrà, come detto in precedenza, lunedì 11 gennaio alle 18.30 a Zurigo (Svizzera) e potrà essere seguita in diretta tv su Sky Sport, Eurosport e Mediaset Premium.

Le due piattaforme televisive, inoltre, offriranno anche la visione in streaming, attraverso le applicazioni Sky Go e Premium Play. Per chi non fosse abbonato, però, ci sarà anche la diretta streaming su youtube, quindi tutti, ma proprio tutti, potranno godersi l'evento. Oltre all'assegnazione del Pallone d'Oro, inoltre, verranno premiati anche il miglior allenatore e il goal più bello dell'anno: nel primo caso, i tre in gara sono Luis Enrique, Pep Guardiola e il ct del Cile Jorge Sampaoli, mentre tra i candidati al 'Puskas Award'ci sarà anche il centrocampista della Roma Alessandro Florenzi, il quale potrebbe trionfaregrazie alla straordinaria rete da centrocampo dello scorso settembre proprio contro il Barcellona.