Dopo aver lasciato spazio nel weekend passato alla FA Cup, ritorna il campionato inglese. Si sa, nella terra d'Albione il football non si ferma mai e questa settimana si giocherà di martedì e mercoledì, il cosiddetto turno infrasettimanale. Dopo l'impegno di coppa, è dunque tornato il tempo di pensare alla classifica per le squadre di Premier.

Si parte martedì 12 gennaio

Tre le partite in programma martedì 12, tutte contemporaneamente giocate alle 20:45 e come al solito tre gare che si prospettano interessanti per motivi diversi. Dopo aver battuto a fatica lo Sheffield United in FA Cup, il Manchester United va in trasferta a Newcastle contro una squadra, quella dei padroni di casa, che giocherà col sangue agli occhi.

La banda di Van Gaal è chiamata a dimostrare ancora una volta se può davvero lottare per il titolo. Per farlo deve vincere partite come quella contro il Newcastle, che dal canto suo ha bisogno disperatamente di una vittoria contro una grande squadra che ridarebbe fiducia e morale allo spogliatoio. Le altre due partite in programma sono Bournemouth-West Ham, con gli ospiti che cercheranno una vittoria per mantenersi in zona Europa League e Aston Villa-Crystal Palace.

Mercoledì 13 gennaio, tempo di Big Match

Gli anticipi saranno appunto l'antipasto di quello che si prospetta un turno infuocato per le squadre inglesi. Quattro partite saranno giocate alle 20:45, mentre altre due alle 21. Alle 20:45 si aspettano grandi partite come Manchester City-Everton, con gli uomini di Roberto Martinez che potrebbero centrare il colpaccio all'Etihad Stadium e Chelsea-WBA, con la squadra londinese che sembra aver trovato lo smalto di un tempo, grazie al lavoro del nuovo tecnico Hiddink.

Alle 21 poi, scenderanno in campo rispettivamente la seconda squadra più titolata d'Inghilterra contro la terza più titolata. Ad Anfield andrà di scena Liverpool-Arsenal, match che promette scintille e grandi emozioni, come da tradizione per questi due club. Chiude il quadro Tottenham-Leicester, terminata 2-2 in FA Cup domenica scorsa.

Le partite saranno visibili come al solito su Fox Sport, disponibile anche in HD, sulla piattaforma satellitare Sky.