Coppa snobbata? Non proprio, soprattutto se contro ci saranno Juventus ed Inter, nell'ennesimo derby d'Italia della storia. I nerazzurri vogliono uscire dal periodo nero per cercare di spazzare via le critiche, mentre i bianconeri vogliono proseguire la loro marcia trionfale.

Ma quali saranno i due schieramenti in campo? Probabile un ampio turnover da parte di entrambi gli allenatori, anche perché gli occhi sono puntati alla prossima giornata di campionato, dove Juventus ed Inter saranno impegnate rispettivamente contro Chievo e Milan. Per i nerazzurri, una partita da non sottovalutare.

Il momento in casa Juventus

I bianconeri arrivano dalla loro undicesima vittoria in campionato, conquistata contro i rivali storici della Roma. Dybala è in un ottimo momento di forma, ma probabilmente Allegri lascerà a riposo l'argentino in vita della delicata trasferta di Verona. Accanto a Mario Manduzkic, rivedremo Alvaro Morata, lasciato ormai ai margini del progetto del tecnico livornese. Sarà un'opportunità per mettersi in mostra.

La situazione in casa Inter

Le deludenti prestazioni dell'ultimo periodo hanno portato parecchio malumore in casa Inter. In tre turni i nerazzurri hanno pareggiato contro Atalanta e Carpi, mentre hanno perso contro il Sassuolo. Sterilità in attacco o semplice momento no?

I dubbi sono tanti e Roberto Mancini vorrebbe allontanarli, compiendo un'impresa simile alla scorsa settimana, quando i milanesi hanno vinto per 2-0 in casa del Napoli.

Non sarà facile bissare il successo, ma Mancini e i nerazzurri sanno di dover far bene. Il derby d'Italia è pur sempre il derby d'Italia. Anche se si gioca nella Coppa nazionale.

Le probabili formazioni

Ecco i probabili schieramenti del match di questa sera:

Juventus (3-5-2): Neto, Caceres, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra, Mandzukic, Morata. Allenatore: Allegri.

Inter (3-5-2): Handanovic, Juan Jesus, Miranda, Murillo, Nagatomo, Kondogbia, Medel, Brozovic, Biabiany, Jovetic, Ljajic. Allenatore: Mancini.