Dopo gli anticipi del sabato e in attesa del derby di Milano che concluderà i giochi alla grande, tra le partite in calendario domenica alle ore 15:00 per la 22ᵃ giornata di Serie A, andiamo a puntare la nostra attenzione su due partite che si presentano avvincenti e dal pronostico tutt’altro che scontato: Bologna-Sampdoria e Udinese-Lazio. Dopo una breve analisi e le ultime segnalazioni sulle squadre ecco, di seguito, i nostri consigli per le scommesse ed il pronostico degli incontri.

Bologna-Sampdoria

In Emilia arriva la Samp orfana di Eder ma rinforzata in difesa dagli arrivi di Ranocchia e Dodò.

Quartultima della classe in buona compagnia del Genoa, con 4 punti di sicurezza dalla retrocessione, la truppa di Montella travolta dal Napoli è incappata nella terza sconfitta consecutiva. Ballottaggio Muriel/Cassano per l’attacco. Passando ai padroni di casa è decisamente più serena la situazione del Bologna che, sbancando il vicino campo del Sassuolo, ha messo 7 punti tra sé e la zona retrocessione, scalando fino al dodicesimo posto. Mounier o Rizzo e Donsah o Brighi i dubbi di Donadoni sulla formazione da mandare in campo.

All’andata vinse 2-0 la Samp, allora di Zenga. L’ultima al Dall’Ara (2013) terminò 2-2. Il Bologna non vince in casa contro i blucerchiati dal 2009: 3-0 firmato tutto da Marco Di Vaio; ancora meno recente l’ultimo blitz ligure di campionato: 1-0 nel 2003, in gol andò Cristiano Doni.

Una sola vittoria la Samp lontano dal Ferraris, ma il Bologna le cose migliori le fa lontano da casa; con la chance in favore dei padroni di casa in doppia, noi puntiamo sulla divisione della posta in palio. Pronostico: X.

Udinese-Lazio

Reduce da tre sconfitte di fila, le ultime due incassando anche il poker di reti da Juventus (ci può stare) e Palermo (preoccupa), l’Udinese deve assolutamente ritrovare la via della vittoria se non vuole ritrovarsi invischiata nella lotta per la permanenza in Serie A.

Al Friuli arriva una Lazio rigenerata da Pioli nelle ultime settimane, che vuole assolutamente rientrare nell’area qualificazione europea della graduatoria. All'infermeria sempre affollata Pioli deve aggiungere le assenze per squalifica di Radu e Lulic.

Nei due precedenti stagionali (campionato e Coppa Italia), entrambi giocati all’Olimpico, doppia vittoria Lazio, che ha vinto anche l’ultima giocata al Friuli nello scorso campionato. Considerando che lo score casalingo della squadra di Colantuono, Verona escluso, è il peggiore della Serie A, puntiamo sul tris stagionale dei biancocelesti. Pronostico: 2.