Juventus-Napoli. Una sfida dal sapore degli anni 90' quando le due squadre si contendevano il titolo senza esclusione di colpi. Ma anche degli ultimi anni, visto che gli azzurri, seppur un passo indietro, sono riusciti sempre ad arrivare nelle prime posizioni. Questa volta la situazione è opposta, visto che il Napoli arriva allo Juventus Stadium in testa alla classifica, con ben due punti di differenza.

Ma senza i propri tifosi ed una situazione di classifica particolare, i partenopei dovranno cercare di imporre il proprio gioco, in uno stadio difficile, su cui non è mai facile vincere.

L'armata vincente di mister Sarri riuscirà ad ''ammazzare'' il campionato o bisognerà rifare tutto?

Le ultime notizie in casa Juventus

Manca davvero troppo al big match Juventus-Napoli. I bianconeri dovranno fare a meno di una pedina fondamentale come Giorgio Chiellini, mentre si cercherà in tutti i modi di recuperare Khedira. Ma a quanto pare, il tecnico livornese non vuole rischiarlo in vista del match di Champions League contro il Bayern Monaco. Fuori anche Mario Mandzukic, un elemento importante per il reparto offensivo. Il peso sarà tutto sulle spalle di Alvaro Morata e Paulo Dybala.

La buona sorte sorride a Maurizio Sarri

Situazione opposta sul versante infortuni per il Napoli. A parte Grassi, l'infermeria del Napoli è vuota: Maurizio Sarri potrà contare su tutta la rosa a disposizione per questo Juventus-Napoli.

Azzurri che scenderanno in campo con il solito 4-3-3, con il trio delle meraviglie composto daCallejon, Higuain ed Insigne.In difesa posto ai soliti Koluibaly e Raul Albiol, mentre Hysaj e Ghoulam andranno sulle face. Jorginho, Hamsik ed Allan andranno ad occupare la zona nevralgica del campo.

Le probabili formazioni

Come già detto, Juventus-Napoli non è un match come gli altri.

L'atmosfera è già carica e come all'andata è stata vietata la trasferta ai tifosi ospiti. In quel caso finì 2-1 per i partenopei, ma era tutta un' altra Juventus. L'ultima vittoria del Napoli in caa bianconera è datata 2009, quando gli azzurri si imposero per 3-2. Ecco i22 che probabilmente scenderanno in campo.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Rugani, Bonucci; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. All: Massimiliano Allegri

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raul Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. All: Maurizio Sarri