Oggi 17 febbraio si gioca Roma-Real Madrid all'Olimpico. La partita sarà trasmessa in tv in chiaro su RSI La2. Ma a che ora inizia il collegamento stasera? E chi può vederla? Vi abbiamo già parlato approfonditamente della diretta tv del match di Champions League, spiegandovi che non è prevista alcuna diretta su Canale 5. In questo articolo, dedicato principalmente ai residenti delle province del Nord Italia che abitano al confine con la Svizzera, vi informeremo sull'orario di inizio del collegamento da parte dell'emittente elvetica. 

Programmazione televisiva

La diretta tv di Roma-Real Madrid su RSI La2, disponibile in chiaro, avrà inizio dalle ore 20.20, da quando cioè verrà lanciato il primo collegamento in attesa del fischio d'avvio dell'arbitro che sarà dato invece alle 20.45.

A chiarirlo è il palinsesto ufficiale del secondo canale svizzero, che potete trovare al link rsi.ch/palinsesto. Nella conferenza stampa di ieri, Spalletti ha parlato a ruota libera di Rudi Garcia, Totti e Carlo Ancelotti. Sul francese, il mister ha rivelato che la dirigenza forse ha sbagliato, elogiando contemporaneamente la diversa mentalità in Europa, dove la società dà forza all'allenatore. Sul capitano invece ha detto di avere il massimo rispetto per la sua storia ma che non allena soltanto lui ma la Roma ed il suo primo obiettivo è raccogliere risultati.

Infine sull'ex tecnico di Real Madrid, Chelsea, Psg e Milan, Spalletti ha rivelato che per lui è un maestro e che quando sono a cena insieme cerca di imparare il più possibile. 

Real tra le favorite

Dopo l'esonero di Benitez, il Real può considerarsi la mina vagante di quest'edizione della Champions League. In campionato i Blancos sono terzi, a quattro punti dal Barcellona, con i blaugrana però che devono recuperare ancora una partita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League A.S. Roma

Delle 16 squadre rimaste nel torneo europeo, il Real Madrid è la squadra con uno degli organici migliori, dietro solo forse al Barça di Luis Enrique. Le altre 3 formazioni più pericolose sono Paris Saint Germain, Bayern Monaco e Juventus. Una delle ultime due uscirà agli ottavi, con lo scontro diretto che eleggerà l'outsider più temibile per le due spagnole e la squadra di Ibrahimovic. Intanto in allenamento Cristiano Ronaldo ha cercato di fare un tunnel a Zidane, non di certo il primo che capita per strada. Il risultato è stato imbarazzante per il fuoriclasse portoghese.

Per sua sfortuna il tutto è stato ripreso in un video che sta facendo il giro del web. 

Ronaldo prova il tunnel su Zidane

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto