L'ultimo turno di Serie A ha visto parecchi scontri importanti soprattutto al vertice, che hanno modificato il volto della classifica. Ci avviciniamo ora alla 26esima giornata di campionato spezzettata in quattro giorni diversi e articolata nel modo seguente:si comincia col match di venerdì 19 febbraio,Bologna-Juventus, per poi proseguire sabato 20con Verona-Chievo alle ore 18, ed Inter-Sampdoria alle ore 20.45.

Nella giornata di domenica, invece, si disputeranno ben quattro partite alle ore 15:00: Sassuolo-Empoli, Torino-Carpi, Atalanta-Fiorentina e Genoa-Udinese. Alle ore 18, invece, ci sarà il derby di regione, Frosinone–Lazio, e per concludere il posticipo domenicale sarà Roma-Palermo. Il big match di giornata sarà certamente Napoli-Milan che si disputerà in un San Paolo gremito nella serata di lunedì 22 febbraio alle ore 20.45.

Probabili formazioni, indisponibili e squalificati

Qui di seguito andremo ad elencare le probabili formazioni che gli allenatori dovrebbero schierare per questa giornata. Nel match fra Bologna e Juventus, per la squadra di casa sarà ancora indisponibile Rossettini, quindi la difesa sarà composta da Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina, centrocampo con Donsah Diawara, Taider e tridente con Mounier, Destro e Giaccherini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Fantacalcio

La Juventus proporrà la stessa formazione che ha affrontato il Napoli,essendo ancora indisponibili Mandzukic, Chiellini e Caceres.

Nel derby scaligero saranno sicuramente assenti Viviani, Souprayen e Silligardi, quindi in porta ci sarà Gollini, poi il rientrante Albertazzi insieme agli altri 3 di difesa che saranno Pisano, Moras ed Helander, mentre per il Chievo è lunga la lista degli indisponibili, che comprende Izco, Gamberini, Meggiorini, Hetemaj, Pepe, Cacciatore e Floro Flores, oltre allo squalificato Radovanovic.

In campo, quindi, difesa a 4 con Frey, Dainelli, Cesar, Gobbi, nel mezzo Pinzi, Rigoni, Castro e Birsa, e davanti Mpoku ed Inglese.

Per l'Intersaranno 3 gli squalificati, ovvero Telles, Medel e Kondogbia, che verranno sostituiti da D'Ambrosio, Melo e Nagatomo. Tra i doriani, ancora fuori Mesbah, Carbonero, Sala, Diakitè e De Silvestri. Tornerà in difesa Moisander e davanti spazio ancora a Quagliarella, mentre Muriel siederà in panchina.

Per la partita fra Atalanta e Fiorentina, Reja ritroverà l'11 titolare con il rientro di Paletta, mentre a causa delle squalifiche di Marcos Alonso e Zarate, nei viola si rivedranno Pasqual e Tello ancora dal primo minuto. In casa Genoa, a causa degli infortuni di Ansaldi e Pavoletti, Gasperini schiererà nuovamente Silva e Matavz, oltre al rientrante Rincon che sostituirà Rigoni. Il difensore dell'Udinese Wague è tornato ad allenarsi con i compagni, mentre sono ancora fuori Merkel, Domizzi e Pasquale.

Tutti i titolarissimi nel Sassuolo che affronterà in casa l'Empoli, orfano dello squalificato Mario Rui, sostituito da Laurini, mentre l'infortunato Costa sarà rimpiazzato da Bittante. Dovrebbe farcela Croce a vincere il ballottaggio con Buchel. Stessa formazione della scorsa giornata per il Torino di Ventura, anche se Zappacosta lamenta un affaticamento muscolare. Convocabile De Guzman nel Carpi, mentre sono infortunati Fedele, Bubnjic, Pasciuti, Poli e Gnahorè.

Nella partita fra Frosinone e Lazio, la squadra di casa confermerà gli 11 che hanno vinto in trasferta con l'Empoli, mentre nella Lazio torneranno Candreva e Parolo dal 1° minuto, con Basta infortunato insieme a De Vrij.

Nella Roma che affronterà in casa il Palermo, si rivedrà l'11 titolare scaturito dal mercato di gennaio, mentre nel Palermo sarà fuori Sorrentino che verrà sostituito da Alastra, con Andelkovic che subentrerà a Goldaniga. Lazaar sulla fascia e Posavec infortunato. Il Napoli confermerà l'undici sconfitto a Torino, contro un Milan che riconfermerà Niang e che spera di avere Abate sulla fascia.

Infortunati ancora Lopez, Ely e Kucka. Si prospetta quindi un’altra bellissima ed avvincente giornata di campionato che ci gusteremo in questo lungo week end.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto