L'Inter sta pensando alla prossima sessione di Calciomercato estiva e sta valutando una serie di attaccanti nel caso dovesse partire Mauro Icardi. Il numero nove nerazzurro, infatti, dovrebbe fare le valigie nel caso in cui la formazione di Roberto Mancini non riesca ad ottenere un piazzamento nella prossima edizione della Champions League. Sul bomber argentino ci sono numerose squadre, tra le quali anche l'Arsenal e il Paris Saint Germain. L'Inter sta dunque già pensando ad i possibili sostituti di Mauro Icardi; nelle ultime oreè spuntato un nuovo nome per quanto riguarda l'attacco: ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato dell'Inter.

Inter, assalto ad Alario del River Plate

Oltre ad Arkadiusz Milik e a Leonardo Pavoletti, l'Inter sta seguendo anche Alario, forte attaccante attualmente in forza al River Plate.

L'interesse dell'Interè stato confermato anche dal procuratore del giocatore, che recentemente ha rilasciato un'importante intervista, nella quale ha parlato del futuro del suo assistito. In ogni caso, secondo le indiscrezioni riportate da "InfoBae", su Alario non ci sarebbe solo l'Inter; anche il Liverpool, infatti, sarebbe fortemente interessato al giocatore. Stando alle ultime indiscrezioni trapelate, infatti, il club inglese avrebbe offerto otto milioni di dollari per il talentuoso attaccante argentino, che ha solo ventiquattro anni.

La proposta del Liverpool, però, sarebbe stata rifiutata dal River Plate; il club argentino, infatti, valuterebbe Alario circa dodici milioni di euro. L'attaccante argentino ha davvero impressionato con le sue giocate e sarebbe stato consigliato all'Inter da Julio Ricardo Cruz. Ricordiamo comunque che su Alario ci sono anche l'Ajax e il Palermo. L'Inter, comunque, continua a monitorare molto attentamente la situazione di Leonardo Pavoletti, attaccante del Genoa che quest'anno ha segnato undici reti (oraè bloccato da un infortunio).

Sul bomber ventisettenne, però,è molto forte anche l'interesse del Milan. Un altro obiettivo per l'attacco nerazzurroè Arkadiusz Milik, considerato il "nuovo Lewandowski".

Segui la nostra pagina Facebook!