Giornata di viglia per la Juventus, che domani sera allo Stadium affronterà il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Nel Vinovo Center ha tenuto la conferenza stampa di rito il tecnico Massimiliano Allegri, che ha anticipato qualcosa sulla probabile formazione e ha risposto alle ultime esternazioni di Arrigo Sacchi. Andiamo a svelare quelle che sono state le dichiarazioni dell'allenatore bianconero.

Juventus, Allegri: "Sacchi? Il calcio è opinabile"

"Non so cosa rispondere a Sacchi.

Pubblicità
Pubblicità

Per me il calcio è un gioco, quindi è opinabile. Più di rispettare le idee di tutti e soprattutto di Sacchi che ha stravolto il calcio, quando parla lo si ascolta, poi si può essere d'accordo o meno. Il nostro obiettivo è quello di vincere il quinto scudetto di fila che sarebbe una cosa straordinaria, storica". 

Ti ha definito orecchiante, può essere un complimento? "Mi hanno insegnato che bisogna anche saper scopiazzare, comunque al Mister gli voglio bene, è una persona di 70 anni".

Pubblicità

Questa la risposta di Allegri all'ex allenatore di MilanNazionale, prima di soffermarsi sugli obiettivi stagionali: "Per noi questi 10 giorni sono importanti. Tra Sassuolo Torino ci giochiamo una bella fetta di tricolore. Il risultato con il Bayern Monaco non influenza l'andamento della stagione, perché avremmo fatto il massimo in Champions League. Non bisogna dimenticare che siamo in finale di Coppa Italia. Io avrei firmato ad inizio stagione per vincere due trofei, che non sarà semplice anche perché il Napoli sta facendo ottime cose".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Juventus-Sassuolo, la probabile formazione di Allegri

L'allenatore livornese si sofferma poi sui giocatori infortunati e sul match con il Sassuolo: "Chiellini domani non gioca, a Monaco vediamo. I dottori faranno il possibile per farlo recuperare. Sturaro sta bene, si è allenato con il gruppo. A parte CaceresChiellini, posso contare su tutta la rosa. Turnover? Io i giocatori li cambio spesso, ma la sfida col Bayern non deve essere un'ossessione, sarà una grande serata di calcio, dove potremo realizzare un sogno possibile".

Di seguito, la probabile formazione dei bianconeri nella gara col Sassuolo di venerdì 11 marzo. Il modulo dovrebbe essere un 4-4-2. In difesa, spazio a Buffon con Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli ed Alex Sandro. Stefano Sturaro si candida ad una maglia da titolare per far rifiatare Khedira. Dentro anche Pogba, Marchisio e Cuadrado. In avanti, probabile tandem composto da MorataZaza.

Se volete restare aggiornati sulle ultime notizie riguardanti la Juventus, potete cliccare sul tasto "Segui", poco più in alto del titolo.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto