Ha esordito ieri per la prima volta in un Mondiale con la maglia della sua Serbia [VIDEO], dimostrando come nonostante sia un classe '95 possa trascinare anche una Nazionale come se fosse un veterano. Già perché Sergej Milinkovic Savic a dispetto della carta d'identità possiede già un'esperienza invidiabile ed uno strapotere fisico che lo rende tra i giocatori più pregiati di questo torrido Calciomercato. Sono numerosi i top club europei che si sono interessati al centrocampista che nell'ultima stagione con la Lazio ha dimostrato di aver raggiunto livelli altissimi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Milinkovic Savic, le mosse della Juventus

Chi è rimasta folgorata dalla crescita spaventosa avvenuta nell'attuale stagione è stata la Juventus che già la scorsa estate bussò alla porta del presidente Lotito [VIDEO].

La società di Corso Galileo Ferraris adesso ha messo in cima ai suoi obiettivi proprio la mezzala biancoceleste ma arrivare a lui è tutt'altro che scontato. Come riporta l'edizione odierna del TuttoSport la dirigenza bianconera ha individuato in tre mosse, la strategia vincente per convincere la Lazio. Il primo passo consisterà nel instaurare nuovamente rapporti con la dirigenza capitolina, non proprio idilliaci. Quello successivo sarà offrire una vasta scelta come contropartite tecniche: da Daniele Rugani, che potrebbe sostituire il vuoto lasciato da De Vrij a Marko Pjaca, rientrato dal prestito allo Schalke 04.L'ultimo aspetto di questa strategia risulta essere fondamentale: la volontà del giocatore. Nonostante il forte interesse di Barcellona e Real Madrid, in un'intervista rilasciata nelle ultime ore, il padre Nikola ha affermato come possa essere proprio la Juventus la squadra ideale per il figlio Sergej...

Juventus, quante contendenti per Milinkovic Savic

La vetrina del Mondiale non gioca a favore della Juventus. Già nell'esordio contro la Costa Rica, il centrocampista ha svelato a tutto il mondo il suo valore con giocate di classe raffinata abbinate ad un dominio fisico strabordante. Prestazioni che attirano sempre più l'interesse delle spagnole, specialmente il Real Madrid. Il centrocampo dei Blancos con Milinkovic Savic completerebbe un reparto da urlo già composto da Casemiro, Kroos e Modric. E' proprio il club del neo allenatore Lopetegui il primo rivale della Juventus che però non molla. Massimiliano Allegri ha infatti segnalato il nome del serbo come prima scelta per rinforzare il reparto di centrocampo e la società bianconera sembra proprio intenzionata ad accontentare le scelte del suo allenatore.