A fare notizia è sempre lui, Zlatan Ibrahimovic; il suo futuro è ancora molto incerto, ma l'attaccante del Paris Saint Germain ha rilasciato importanti dichiarazioni nelle ultime ore. Intervistato dall'emittente svedese "Weekend", ha affermato: "Non so ancora quello che succederà a giugno, dato che non ho ancora deciso: ci penserà al termine della stagione. Ci saranno sicuramente tante offerte, in ogni caso io vorrei chiudere la mia carriera al top".

In questi giorni l'attaccante svedese è stato accostato anche all'Inter, ma sembra davvero molto improbabile l'ipotesi di un clamoroso ritorno, dato che lui stesso ha affermato che vorrebbe giocare in un top club.  

Mistero sul futuro di Ibrahimovic: la situazione

Il tecnico nerazzurro Roberto Mancini ha detto che accoglierebbe a braccia aperte Zlatan Ibrahimovic: "Si tratta di uno dei migliori giocatori in circolazione, è ancora in grandissima forma e può vincere la Champions League", ha detto il tecnico nerazzurro.

Mino Raiola, procuratore del gigante svedese, ha rivelato che su di lui ci sarebbe anche l'Inter, ma sembra molto difficile che Ibrahimovic decida di tornare a giocare in Italia. Sull'attaccante c'è anche il Milan, ma lo svedese del Paris Saint Germain sta ricevendo importanti offerte dalla Premier League e dalla Bundesliga. Chelsea e Manchester United sembrano al momento le destinazioni più probabili, considerando anche il fatto che Ibrahimovic non ha mai giocato in Inghilterra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Zlatan, inoltre, sta ricevendo numerose offerte dalla Cina e dal Qatar. Per lui sarebbero pronti ingaggi d'oro: in questi giorni si sta parlando infatti di cifre da capogiro (in Cina guadagnerebbe settantacinque milioni di euro, mentre in Qatar cinquanta milioni). Tuttavia, se Ibrahimovic non dovesse vincere la Champions League quest'anno, la prossima stagione dovrebbe giocare in un top club europeo.

In pole position ci sono il Chelsea e il Manchester United (dove potrebbe ritrovare il suo allenatore ai tempi dell'Inter, Josè Mourinho).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto