Zlatan Ibrahimovic ha appena vinto il campionato francese con ben otto giornate di anticipo. Per il Paris Saint Germain è stato un vero e proprio trionfo: nove a zero al Troyes con un clamoroso poker dell'attaccante svedese. Ibrahimovic ha però gelato i tifosi del Paris Saint Germain alla fine della partita che ha regalato lo scudetto al club dello sceicco Al Khelaifi. L'ex attaccante di Juventus, Inter e Milan ha infatti dichiarato che il prossimo anno lascerà il club francese.

"Sto molto bene qui, ma il prossimo anno non giocherò nel Paris Saint Germain. Ho ancora un mese e mezzo di contratto, poi deciderò il mio futuro". Il presidente del Paris Saint Germain ha provato a convincere Ibrahimovic a rimanere, ma l'attaccante svedese ha risposto ironicamente, facendo riferimento alla Tour Eiffel. Dunque, non c'è ancora certezza sul futuro di Zlatan Ibrahimovic, che al momento è corteggiato da numerose squadre, tra le quali anche l'Inter e il Milan. Non si esclude che Ibrahimovic decida di tornare a Milano. 

Ibrahimovic potrebbe tornare in Italia

Zlatan Ibrahimovic sta ricevendo numerose offerte da varie squadre.

in pole position c'è il Manchester United: la dirigenza dei Red Devils sarebbe infatti pronta a fare follie per il campione svedese, considerato l'uomo giusto per la risalita europea del Manchester United. Ibra potrebbe dunque accettare un trasferimento in Premier League; a Manchester, inoltre, ritroverebbe Josè Mourinho, tecnico con il quale ha sempre avuto una grande amicizia. I due si stimano moltissimo e potrebbero contribuire al rilancio dello United.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Secondo quanto riporta "Sportmediaset", però, non si esclude che Ibra decida di tornare all'Inter, il club nel quale è diventato uno degli attaccanti più forti del mondo. L'amore di Zlatan per i colori nerazzurri e la volontà della moglie di tornare a Milano potrebbero essere gli elementi decisivi per un clamoroso ritorno all'Inter del campione svedese. Non dimentichiamo, comunque, che su Ibrahimovic c'è anche il Bayern Monaco: Carlo Ancelotti avrebbe fatto il nome dello svedese per l'attacco del club tedesco. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto