Nella giornata di mercoledì 25 maggio, come un fulmine a ciel sereno, accadono due cose: da una parte, come riportato dai quotidiani spagnoli principali, il forte difensore centrale Javier Mascherano (che però non disdegna neppure un impiego a centrocampo davanti alla difesa) avrebbe comunicato alla sua squadra di appartenenza, il Barcellona, la propria volontà di voler lasciare il team campione di Spagna in carica. Dall’altra parte, in un susseguirsi di rumors di mercato piu o meno confermati, inizia a circolare la voce che il giocatore non solo sarebbe stato avvicinato dalla Juventus, ma addirittura avrebbe già dato una risposta positiva per quanto concerne l’eventualità di un suo passaggio in bianconero già nelle prossime settimane.

Javier Mascherano: i numeri

Sulle qualità del giocatore non crediamo si possa discutere: calciatore argentino di 32 anni (da compiere il prossimo 8 giugno), difensore o centrocampista a seconda delle necessità, perno inamovibile della nazionale argentina. Arriva in Europa insieme ad un certo Carlos Tevez e nel 2006 veste la maglia del West Ham per pochi mesi, prima di trasferirsi al Liverpool dove collezionerà 139 presenze e 2 reti in tre stagioni e mezzo.

Nell’agosto del 2010 viene ceduto al Barcellona, suo attuale club di appartenenza, dove ha collezionato ben 15 trofei nazionali ed internazionali.

Curiosità: Mascherano, per sua stessa ammissione, avrebbe una paura folle di volare: tuttavia, a seguito delle numerose trasferte, si è trovato a dover lottare e combattere contro questa fobia, avendone la meglio. E’ sposato dal 2008 ed è papà di due splendide bambine.

Cessione illustre in casa bianconera?

Dunque, Mascherano prossimo obiettivo della Juventus per la campagna acquisti estiva. Che sia il preludio ad una cessione eccellente? Dopo il probabile addio di Alvaro Morata, i tifosi juventini iniziano ad interrogarsi sul futuro della loro squadra.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Come detto, il giocatore può ricoprire il ruolo di difensore centrale in una difesa a tre o a quattro: un profilo molto somigliante a quello di Leonardo Bonucci, idolo dei tifosi bianconeri e da settimane entrato nel mirino di Antonio Conte, attuale CT della Nazionale Italiana e prossimo allenatore del Chelsea. La sua cessione aprirebbe uno scenario decisamente intrigante attorno a quella che da anni è la miglior difesa d’Italia e una delle migliori d’Europa. Certo, per stessa ammissione di Allegri, ci sarà più spazio per Rugani, tuttavia la cessione eventuale di Bonucci costringerebbe la Vecchia Signora a cercare un profilo pari o superiore a quello di Bonucci.

In questo senso Mascherano sembra perfetto: oltre che la fase difensiva la sua duttilità gli permette di garantire affidabilità anche a centrocampo. Che sia questo il motivo di questa improvvisa accelerata?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto