Il calciomercato della Juventus è letteralmente decollato, e ora il dg Marotta e il ds Paratici iniziano a fare sul serio. Dopo diversi colpi di mercato ufficializzati dal Milan della nuova proprietà cinese, ora la Vecchia Signora è pronta a riappropriarsi del palcoscenico e a recitare un ruolo da protagonista in quella che si prospetta essere una delle estati di mercato più roventi degli ultimi anni per i club italiani.

Calciomercato Juve: il Bayern vuole 50 milioni per Costa

A differenza di qualche settimana fa, quando Douglas Costa sembrava essere ritenuto incedibile, ora pare di capire che una trattativa può essere imbastita con il Bayern Monaco, che però valuta il centrocampista intorno ai 50 milioni di euro. Ovviamente la dirigenza della Juve spera di poter operare al ribasso, vista anche la richiesta d'ingaggio manifestata dal giocatore: prima fascia, circa 7 milioni netti a stagione.

In pratica Douglas Costa entrerebbe di diritto nell'olimpo dei calciatori che guadagnano di più in casa Juve, andando a percepire gli stessi emolumenti di un certo Gonzalo Higuain.

L'agente è in Italia: Douglas Costa a un passo dalla Juve

Potrebbero essere dunque ore calde in Corso Galileo Ferraris, dopo che si è diffusa la notizia della presenza del procuratore del brasiliano in Italia. Un blitz vero e proprio, per provare a risolvere una situazione di insofferenza che il suo assistito, già in passato, ha manifestato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Nello scorso mese di febbraio, infatti, alcune dichiarazioni del giocatore avevano fatto indispettire, e non poco, la dirigenza del Bayern Monaco: a lui aveva prontamente risposto Uli Hoeness, presidente del club tedesco, che aveva ritenuto le dichiarazioni di Douglas Costa volte unicamente al ritocco dell'ingaggio, condannando questa pratica e suggerendo al brasiliano di desistere. Ad ogni modo i rapporti tra il Bayern Monaco e la Juventus sono ottimali, come dimostrano le trattative positive delle scorse stagioni che hanno visto finire a Monaco Vidal e Coman, con Benatia arrivato a Torino per vestire la casacca bianconera.

Gli altri nomi caldi: Bernardeschi in cima alla lista

Douglas Costa rimane un obiettivo, ma a quanto sembra non sarebbe l'unico: la Juventus prosegue il proprio lavoro di scouting verso i talenti italiani e sta proseguendo nell'opera di convincimento per portare a Torino Federico Bernardeschi (compagno di nazionale di molti juventini, tra cui Gianluigi Buffon), anche se bisogna necessariamente vincere la resistenza della Fiorentina, che non gradirebbe (per evidenti motivi di rivalità sportiva) la cessione proprio ai rivali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto