Non è un pronostico esaltante quello maturato in questi giorni tra i principali bookmakers sul big match degli ottavi di finale di questo Europeo che diventa sempre più complicato. La Spagna parte infatti in vantaggio rispetto agli azzurri di Conte meno favoriti sulla carta. Il campo resta sempre il giudice indiscusso del gioco ed è dunque l'unico a regalarci il vero responso del match. L'incontro si presenta di un livello altissimo per la nazionale italiana che già dal match con l'Irlanda ha mostrato tutta la preoccupazione verso la gara con la Spagna, giocando male e regalando troppo agli avversari.

Alla fine l'impegno e la spinta degli irlandesi è stata premiata con il successo all'ultimo proprio dopo che gli azzurri avevano sfiorato il gol con il palo di Lorenzo Insigne, subentrato nelle battute conclusive. Non c'è da disperarsi però, e le due vittorie con Svezia e Belgio sono il frutto del cuore e del sacrificio messo in campo da una squadra che unita e compatta può continuare a fare bene in questo torneo e provare così a strappare la scena proprio ai rossi di Vicente Del Bosque. Non sarà facile, vista la forza della compagine spagnola, capace di trovare la via del gol in ogni momento.

Solo con un grande spirito di squadra ed una difesa di ferro è possibile fermare Iniesta e compagni. Conte intanto sta preparando la squadra per il big-match dello Stade De France che prenderà il via lunedì alle ore 18:00. L'incontro sarà trasmesso su Rai Uno e Sky Sport.

Probabili formazioni

Con ogni probabilità Antonio Conte si affiderà agli undici visti in campo nella prima sfida contro il Belgio. A sorpresa potrebbe esserci l'inserimento di Lorenzo Insigne nel secondo tempo. L'ala del Napoli ha infatti dimostrato di essere in grande forma e nella scorsa gara è andato vicino al gol sfiorando il palo dopo un'azione da cineteca.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Pronostici Calcio

Italia (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, De Rossi, Parolo, Giaccherini, Darmian, Candreva, Eder, Pellè

Spagna (4-3-3): De Gea, Juan Fran, Sergio Ramos, Piquet, Jordi Alba, Fabregas, Busquets, Iniesta, Morata, Nolito, Silva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto