Il calciomercato Juventus è già decollato da tempo, ma ll caso Morata rimane ancora una questione spinosa che la società bianconera sta cercando di risolvere. Il Real Madrid ha già fatto intendere di volere esercitare il diritto di 'recompra' inserito nel contratto dell'attaccante iberico, sborsando la cifra di 30 milioni di euro. Florentino Perez vorrebbe riappropriarsi del bomber per poi girarlo al migliore offerente.

Pubblicità
Pubblicità

E le offerte allettanti per Morata di certo non mancano. Dalla Premier League è giunta un'offerta sontuosa del Chelsea, pronto a sborsare oltre 50 milioni di euro pur di mettere le mani sul talentuoso attaccante, ma anche il Psg avrebbe pensato a lui per sostituire il partente Ibrahimovic. 

La Juventus sta attendendo con ansia l'incontro con i vertici del Real Madrid per chiarire i termini della questione.

Pubblicità

Per il momento la cifra richiesta dalle merengues è elevatissima (oltre 60 milioni di euro). I bianconeri avrebbero cercato di lusingare li spagnolo offrendo un ritocco sostanzioso sull'ingaggio che raggiungerebbe quota 5 milioni di euro a stagione, in pratica lo stesso ingaggio percepito attualmente da Paul Pogba. Un modo per esercitare una pressione psicologica sul giocatore e sull'agente Juanma Lopez. 

Il pressing da Londra per Morata è davvero asfissiante.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Antonio Conte, futuro tecnico del Chelsea, starebbe spingendo i blues a chiudere in fretta l'affare, ritenendo Morata un tassello fondamentale per ricostruire il Chelsea. Per il momento la distanza fra l'offerta dei blues (circa 50 milioni di euro) e le pretese deI blancos, è ancora rilevante.

La sontuosa prestazione di Morata contro la Turchia

Intanto Morata continua a segnare anche con la maglia della propria nazionale.

Con una sua doppietta la Spagna ha superato la Turchia e conquistato anticipatamente l'accesso matematico agli ottavi di finale. Il numero 9 della Juventus si sta mettendo in evidenza come uno dei migliori bomber dei campionati europei di Francia, stimolando ancora di più gli appetiti dei top club europei. Ormai è certo che il suo futuro si deciderà solo dopo Euro 2016.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto