I Campionati Europei di Calcio sono giunti ai quarti di finale. La competizione continentale è entrata nel vivo e tra le nazionali che hanno superato il turno c’è anche l’Italia. I ragazzi guidati da Antonio Conte hanno eliminato la Spagna, battendola 2-0 al termine di una gara perfetta. I campioni uscenti sono stati sconfitti e tornano così a casa, ma non sono gli unici tra i big ad aver dovuto abbandonare Euro 2016. Tra i nomi grossi spicca anche l’Inghilterra, estromessa agli ottavi di finale dalla sorprendente Islanda (2-1), mentre la Croazia, che aveva impressionato nella fase a gironi, se ne torna in patria dopo essere stata battuta ai tempi supplementari dal Portogallo (1-0).

Per il resto non ci sono state sorprese, con la Germania che ha sconfitto la Slovacchia (3-0) ed il Belgio che ha eliminato l’Ungheria (4-0); vittoria anche per la Francia contro l’Irlanda (2-1), mentre tra le altre che hanno conquistato il pass ci sono Polonia e Galles, rispettivamente vincenti contro Svizzera (5-4 d.c.r.) e Irlanda del Nord (1-0). Nei prossimi giorni ci attenderanno quattro sfide interessanti, al termine delle quali conosceremo i nomi delle semifinaliste di questa edizione. Ostacolo difficoltoso da superare per gli azzurri, che si troveranno a dover disputare un’altra ‘finale’ prima di arrivare davvero in finale.

Euro 2016: calendario e tabellone quarti di finale

Il primo match in programma sarà disputato giovedì 30/06 alle ore 21.00 allo Stade Vélodrome di Marsiglia. Le due sfidanti saranno Polonia e Portogallo, con i lusitani di Cristiano Ronaldo che non hanno incantato fin qui, ma nonostante tutto sono riusciti a raggiungere per la sesta volta nella loro storia i quarti di finale degli Europei di Calcio, dove incontreranno i polacchi per una sfida inedita in questa competizione, mentre ai Mondiali ci sono già stati dei precedenti alla fase finale.

Il calendario proporrà Galles-Belgio alle ore 21.00 di venerdì 1/07 allo Stade Pierre Mauroy di Lille. Sarà certamente una delle gare più attese, con i ‘diavoli rossi’ favoriti senz’altro, ma i ‘dragoni’ trascinati da un Gareth Bale straordinario vorranno scrivere altre pagine di storia. Questi ultimi hanno superato la fase a gironi senza alcun problema, addirittura per primi nel loro raggruppamento, ed ora avranno di fronte un esame più tosto, contro una delle squadre più quotate per la vittoria finale.

Nella serata di sabato 2/07 alle ore 21.00 toccherà all’Italia, che allo Stade de Bordeaux affronterà la Germania. Ancora una volta il destino ci ha messo di fronte i tedeschi, che già avevamo sconfitto a Euro 2012 in semifinale con una prova maiuscola. Ci sono precedenti a nostro favore anche andando più in là nel tempo, perciò ci sono le possibilità di superarli ancora, nonostante i campioni del mondo siano una corazzata. L’ultima partita in programma sarà Francia-Islanda domenica 3/07 alle ore 21.00 allo Stade de France di Saint-Denis.

I padroni di casa affronteranno i nordici, che sono stati capaci di annientare gli inglesi nel turno precedente, con una gara praticamente perfetta, giocata con intensità dal primo all’ultimo minuto. Non sarà facile ripetersi contro i francesi, ma gli islandesi non si pongono limiti e vorranno continuare il loro sogno, poi chissà che non ce li ritroviamo in semifinale. Come previsto dal palinsesto della Rai, tutte le partite degli Europei saranno visibili in chiaro su Raiuno, con streaming su Rai.tv gratuitamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto