Dalle pagine del quotidiano La Gazzetta dello Sport si raccontano i dettagli della trattativa relativa ad Antonio Candreva, giunta ormai alle fasi finali. Manca solo l'ufficialità. La parte burocratica del trasferimento in nerazzurro di Antonio Candreva si completerà in questo fine settimana, così da permettere al giocatore di raggiungere Milano entro l'inizio di settimana prossima, visto che giovedì 4 agosto è prevista la ripresa degli allenamenti dell'Inter dopo la tournée negli USA per la International Champions Cup.

Candreva firmerà un quadriennale da circa 2,7 milioni più bonus, prolungando di un anno il suo attuale contratto in scadenza con la Lazio. Finalmente il centrocampista della Nazionale italiana, reduce da un campionato europeo giocato quasi ai livelli a cui ci ha abituato in Serie A da qualche stagione a questa parte, coronerà la sua volontà di giocare per l'Inter. Già a gennaio aveva espresso senza peli sulla lingua di voler cambiare aria e, a mercato invernale aperto, il centrocampista era riuscito ad ottenere il via libera sulla parola da Lotito, in cambio della sua permanenza fino a fine stagione nella capitale. Lotito dal canto suo ha rispettato il patto non scritto con il giocatore ed ha addirittura abbassato il prezzo del cartellino da 30 a 25 milioni.

La Gazzetta termina così: "L’Inter non ha mai smesso di seguire Antonio Candreva perché ha sempre saputo di avere il pieno gradimento del giocatore. Nemmeno la strenua resistenza del presidente biancoceleste Lotito ha intaccato la strategia dei nerazzurri, supportata soprattutto dal lavoro mediatico dell’agente Federico Pastorello, il procuratore di Candreva, che nelle ultime settimane ha tenuto ben saldi i rapporti tra Inter e Lazio per evitare scollamenti dell’ultima ora.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La macchina burocratica è partita e si stanno definendo gli ultimi dettagli, il giocatore arriverà in pochi giorni a Milano. Questa mattina sosterrà le visite mediche d’inizio stagione con la Lazio solo perché ancora tesserato con i biancocelesti". 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto