Paul Pogba è sempre più vicino al trasferimento al Manchester United. Come annunciatoin questo articolol'offerta dei Red Devils è stata formalizzata alla fine di Euro 2016; rispetto a quanto annunciato, cambiano le cifre dell'operazione: infatti il Manchester United aveva inizialmente offerto 96 milioni di euro. Una cifra considerata non idonea dalla dirigenza bianconera. Ed ecco che il Manchester ha alzato l'offerta a 125 milioni di euro. Una cifra che riporta Pogba in Inghilterra dopo quattro anni.

L'operazione

Un ruolo importante per il trasferimento di Pogba al Manchester United l'ha avuto senza dubbio Mino Raiola, procuratore del calciatore e che ha già portato, alla corte di Mourinho,Ibrahimovice Mkhitaryan, giocatori che fanno parte della sua scuderia. Pogba, firmerà con il Manchester United un contratto di quattro anni, a tredici milioni a stagione; una cifra astronomica alla quale vanno aggiunti gli introiti riguardanti i diritti d'immagine del calciatore, che si aggirano sui sette milioni di euro.

Dunque il francese guadagnerà complessivamente venti milioni di euro all'anno. Come detto però, l'accordo va ancora perfezionato; infatti le due società si devono incontrare per discutere gli ultimi dettagli del trasferimento. Solo dopo ci sarà l'annuncio ufficiale del trasferimento di Paul Pogba al Manchester United. Josè Mourinho ha giocato un ruolo importante in questa vicenda: infatti è stato lui, con il suo carisma, a far sentire importante Pogba e a convincerlo a tornare allo United.

Dal canto suo, il calciatore, ha chiesto alla Juventus di essere ceduto e il club bianconero lo sta accontentando.

I possibili sostituti

Dei 125 milioni offerti dal Manchester United, cento finiranno nelle casse della Juventus. Infatti a Raiola, spetta una commissione del 20% sul trasferimento del calciatore. Ma la Juventus come reinvestirà i soldi incassati dalla cessione di Pogba? In molti sono convinti che i bianconeri proveranno a pagare la clausola di 94,7 milioni al Napoli per prendere Higuain.

Ma senza Pogba, alla Juventus serve un altro centrocampista, complice anche l'infortunio di Marchisio. I nomi più caldi sono quelli di Matic del Chelsea e di Witsel dello Zenit. La Juventus cerca un calciatore che faccia da schermo davanti alla difesa e Matic sarebbe il giocatore ideale: costa trenta milioni e, complice l'arrivo di Kantè al Chelsea, l'operazione può andare in porto. Discorso simile per Witsel: il centrocampista belga considera conclusa la sua esperienza in Russia e può trasferirsi in Italia: costa venticinque milioni, ma con i soldi incassati dalla cessione di Pogba, la Juventus può davvero cambiare le carte in tavola dell'intero Calciomercato.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!