Paul Pogba continua ad essere al centro del calciomercato della Juventus. Il centrocampista francese, infatti, è uno dei talenti più importanti presenti nel panorama europeo, quindi l'interesse dei grandi club continuerà certamente per molto tempo. Lo scorso mese si era parlato con insistenza di una proposta folle del Real Madrid, il quale su indicazioni del tecnico Zinedine Zidane, aveva individuato nel 'Polpo' il giocatore ideale per rinforzare la mediana dei blancos.

Questi ultimi, in verità, hanno solo fatto alcuni sondaggi, non arrivando ancora ad avanzare un'offerta vera e propria, cosa che, invece, sembra pronto a fare il Manchester United di Josè Mourinho.

Calciomercato Juventus: Pogba verso la cessione?

Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, i 'Red Devils' hanno intenzione di offrire alla società bianconera ben 120 milioni di euro, cifra che renderebbe il centrocampista francese il giocatore più pagato di sempre.

L'agente Mino Raiola avrebbe anche già trovato un accordo con il Manchester United, ovvero cinque anni di contratto a circa 13 milioni di euro a stagione. La decisione adesso spetta proprio alla Juventus, la quale ha sempre manifestato fortemente la volontà di trattenere Pogba, a meno che non sia lo stesso francese a chiedere con insistenza una cessione. Dopo la fine di Euro 2016 si capirà certamente qualcosa di più.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Juventus: cosa fare con 120 milioni

Nel caso si arrivasse veramente alla cessione di Pogba, la Juve avrebbe un tesoretto molto importante da poter spendere sul mercato in entrata. Sicuramente grossi investimenti verrebbero fatti proprio a centrocampo, magari presentando una nuova offerta per André Gomes, manei giorni scorsi si era parlato anche di un nuovo interesse per Marek Hamsik. Anche in attacco serve un giocatore di grande livello che possa sostituire Alvaro Morata.

Edinson Cavani rimane uno degli obiettivi e con un budget maggiore a disposizione Marotta potrebbe tentare un nuovo affondo. Le alternative all'uruguaiano restano Lukaku (anch'esso assistito da Raiola) e Alexis Sanchez, entrambi con valutazione ed ingaggio molto alti, ma vogliosi di affrontare una nuova avventura all'estero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto