L'effetto valanga in Serie A è pronto. I 90 milioni della Juventus per Higuain faranno scattare una reazione a catena in tutte le squadre di Serie A. Se finora si è quasi "scherzato" nel Calciomercato, con colpi a parametro zero o considerati "minori", tra la fine di luglio e l'inizio di agosto, quando le cose si fanno più serie, i dirigenti dei club italiani si getteranno alla caccia del cosiddetto numero 9.

Higuain alla Juve - Icardi al Napoli?

De Laurentiis ha una brutta gatta da pelare in questi giorni. Non solo deve trovare un nuovo centravanti per la sua squadra, ma deve anche essere uno che calmi la piazza infuriata per la partenza del Pipita.

L'unico nome che potrebbe far calmare le acque sembra essere quello di Icardi, attaccante giovane, di buone prospettive, già con una certa esperienza internazionale e, perché no, anche con un conto aperto con la Juve alla quale segna quasi sempre. Il problema di De Laurentiis è che, pur con un assegno da 90 milioni in mano, non va oltre i 42 offerti all'Inter per Icardi. I nerazzurri hanno già rifiutato offerte maggiori, ma se il Napoli dovesse arrivare a 60 potrebbe cedere.

A quel punto sarebbe l'Inter a ritrovarsi senza attaccante. Al momento il nome più facile da raggiungere è quello di Milik, centravanti dall'Ajax che si è messo in mostra durante l'ultimo Europeo. Ma di certo non sarebbe la soluzione per una squadra che punta a vincere lo scudetto, o almeno ad avvicinarsi al primo posto.

E poi c'è la Roma con Spalletti che non sembra più molto convinto di Dzeko. Al suo posto i giallorossi starebbero sondando la possibilità di arrivare a Zaza che, chiuso da Mandzukic e proprio da Higuain, rischia di fare un'altra stagione in panchina.

Se la Roma dovesse ingaggiare Zaza, probabile che Dzeko parta.

E dove va? Al momento ci sono poche destinazioni possibili, ma non è escluso che vada al Milan se davvero (come pare sia) Bacca verrà venduto. Al momento il colombiano ha rifiutato il trasferimento al West Ham perché vuole la Champions. E se fosse proprio il Napoli ad ingaggiarlo? Bacca infatti è il terzo nome sulla lista delle priorità del Napoli, dopo Icardi e Zaza, e interessa anche alla Roma.

Ma dalle ultime indiscrezioni pare che Dzeko interessi anche all'Inter che potrebbe prenderlo per fare coppia proprio con Milik (durante l'Europeo Milik si è destreggiato bene al fianco di un'altra punta come Lewandowski). E poi c'è la Fiorentina che non sta a guardare. Sì perché al momento in attacco non si muove nulla, ma se arrivasse un'offerta da almeno 25 milioni per Kalinic potrebbe partire una seconda valanga...

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!