Germania e Francia si troveranno faccia a faccia nella semifinale degli Europei di Calcio. Grande scontro nella parte destra del tabellone, dove in questa edizione della rassegna continentale si erano trovate tutte le big, tra cui anche l’Italia, che è stata eliminata proprio dai tedeschi. Il match sarà disputato allo Stade Vélodrome nella città di Marsiglia alle ore 21.00 di giovedì 7 luglio. Sarà l’arbitro italiano Nicola Rizzoli a dirigere la partita, a cui è stata negata la possibilità di arbitrare la finale, come gli era capitato ai Mondiali 2014.

La Mannschaft è reduce dalla vittoria contro gli Azzurri ai quarti di finale, una lunga sfida conclusasi soltanto ai calci di rigore 6-5 a vantaggio della formazione guidata da Joachim Löw. I Bleus, invece, hanno trionfato nettamente contro l’Islanda 5-2, con il discorso qualificazione chiuso già nella prima frazione di gioco, quando i ragazzi di Didier Deschamps avevano messo a segno già il poker. Ora ci sarà forse la gara più difficile per i padroni di casa, che dovranno affrontare i campioni del mondo in carica.

Non sarà semplice batterli, anche se i francesi saranno spinti dai propri tifosi e da un Paese intero per questi Campionati Europei in casa. Nell’attesa di sapere come andrà a finire la sfida, vediamo di scoprire alcune curiosità legate ai precedenti; inoltre, vi riporteremo le ultime notizie dagli spogliatoi e le indicazioni per seguire la diretta televisiva.

Euro 2016: Germania-Francia in semifinale

Germania e Francia si affronteranno per l’ennesima volta. I precedenti tra le due nazionali sono numerosi, di cui l’ultimo datato lo scorso novembre, quando in amichevole allo Stade de France si registrò una vittoria 2-0 per i padroni di casa, che andarono a segno con Olivier Giroud e André-Pierre Gignac.

L’ultima partita ufficiale risale alla Coppa del Mondo in Brasile di due anni fa, quando i tedeschi s’imposero 1-0 con rete di Mats Hummels. Il difensore passato da poco al Bayern Monaco dal Borussia Dortmund non sarà della gara purtroppo, perché dovrà scontare la squalifica. Il ct della Germania, però, dovrà fare a meno anche di altre pedine fondamentali come Sami Khedira a centrocampo e Mario Gomez in attacco. Entrambi hanno rimediato un infortunio durante il match contro l’Italia e per loro dovrebbe essere terminata l’avventura europea a prescindere da come andrà a finire la partita di semifinale.

Tutti a disposizione per il ct della Francia, che è imbattuta da 9 partite consecutive.

La miglior difesa, quella tedesca, sfiderà il miglior attacco, quello francese. I numeri parlano chiaro: 2 goal subiti per Manuel Neuer, 11 reti segnate per i transalpini. La Germania ha messo a referto 7 goal, a fronte di 31 tiri nello specchio della porta, colpendo 3 legni. La Francia ha calciato a rete 29 tiri, colpendo 6 tra pali e traverse. A vantaggio della squadra di Joachim Löw c’è un miglior possesso palla (65% vs 55%) ed una maggior precisione di passaggi (90% vs 88%).

La diretta tv della partita sarà visibile in chiaro su Rai 1, con streaming disponibile su Rai.tv in maniera del tutto gratuita. La vincente di questo incontro, andrà a sfidare quella del match Portogallo-Galles in finale domenica 10 luglio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto