C'è tanta attesa per l'inizio della nuova stagione di Lega Pro. Le società sono impegnate sul mercato e, paradossalmente, non sanno ancora quali saranno le avversarie del prossimo campionato. Intanto il Calciomercato va avanti e bisogna cercare di stringere i tempi nelle trattative, sia per battere sul tempo la concorrenza, che per avere a disposizione la squadra al completo giá durante il ritiro. Nessuna squadra può già definirsi "al completo" e di certo ci saranno novità nelle prossime settimane, poichè tante società stanno investendo per rafforzarsi.

Tra queste, ci sono il Catania, il Foggia ed il Matera che hanno fatto acquisti mirati a rafforzare le squadre. Il Lecce, invece, ha creato una vera e propria rivoluzione e si contano già 14 acquisti tra le fila dei salentini.

Le date della nuova stagione

Mentre le società continuano ad essere impegnate nel calciomercato, i dirigenti della Lega Pro programmano la prossima stagione. È stata ufficializzata la data d'inizio del campionato della terza categoria professionistica di calcio in Italia: si parte domenica 28 agosto.

Nonostante la situazione poco chiara riguardante le squadre iscritte, la sensazione è che tutto sarà chiaro giá prima di Ferragosto. Sia le società partecipanti al campionato, che la creazione dei tre gironi, sono argomenti caldissimi e dovrebbe essere ufficializzato il tutto già nei primi giorni di Agosto. Infatti, il 4 agosto, dovrebbero essere ufficializzati i nomi delle società ripescate: seguiranno giorni di dibattito per la creazione dei gironi che saranno ufficializzati e infine, l'8 agosto, dovrebbero essere sorteggiati i calendari del nuovo campionato.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie C Calciomercato

Al momento, delle 60 società previste (3 gironi da 20 squadre ciascuno), se ne contano solo 48 pronte a partecipare. Infatti, 6 società devono essere integrate, poiché lo scorso anno quelle partecipanti erano 54, mentre altre 6 hanno dato forfait. Le squadre che non si iscriveranno sono: Martina, Bellinzago, Rimini, Lanciano, Pavia e Paganese. Quest'ultima società ha presentato ricorso e la sua posizione non è ancora definita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto