Buona la prima per Mario Balotelli. Nel primo incontro giocato con la nuova maglia del Nizza l’attaccante bresciano ha subito saputo farsi apprezzare dal pubblico di casa firmando una decisiva doppietta nel 3-2 casalingo ottenuto contro un insidioso Marsiglia.

Cronaca della partita

Parte nel migliore dei modi il match di debutto per l’ex bomber di Liverpool e Milan, che subito al settimo minuto del primo tempo realizza un rigore per il Nizza.

Balotelli lotta ed impegna più volte Pelè, l’estremo difensore del Marsiglia, pur dimostrando ancora un’incostante lucidità sotto porta. Gli avversari giungono al pareggio al 14’ grazie a Thauvin, con il risultato che si mantiene poi invariato per tutta la durata della prima frazione di gioco. Nella ripresa il Marsiglia opera la rimonta, passando in vantaggio sempre su un calcio di rigore firmato da Gomis.

Ma tempo 6 minuti e la formazione di casa riacciuffa il match con un’incornata di Balotelli a centro area, che sfrutta nel migliore dei modi un cross di Ricardo proveniente dalla destra. Ma quando il match sembra vicino alla chiusura, con le due compagini pronte a spartirsi la posta, ecco la rete vincente di Cyprien all’87’, che fissa definitivamente il risultato sul 3-2 per il Nizza.

L’esaltazione dei media francesi

Grande risalto è stato dato a “SuperMario” dai giornali transalpini, subito pronti ad elogiare il redivivo talento italiano dopo l’ottima prestazione nell’esordio in Ligue 1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

“Superbe Mario” titola oggi in prima pagina l’Equipe, mostrando in copertina un’immagine di Balotelli esultante a braccia aperte dopo il rigore realizzato nel primo tempo e dedicandogli poi un servizio in cui viene considerato un vero e proprio “conquistatore”. Simpatico siparietto, tra l’altro, da segnalare al termine del match con il Marsiglia avvenuto nel dopo partita di ieri sera, quando un giornalista di Canal Plus è entrato in diretta nello spogliatoio per consegnare al giocatore il premio del migliore in campo.

Balotelli, sdraiato su un lettino e visibilmente stupito, ha ringraziato e risposto all’inopportuno intervistatore: “Si, sono molto felice di essere qui…ma adesso devo fare il massaggio!”

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto