Dopo la settimana di coppe europee, la Serie A tornerà in camposabato 1 ottobre con gli anticipi della settima giornata. Alle ore 18 è in programma Pescara-Chievo, una sfida tra due squadre che attraversano un ottimo momento di forma: i padroni di casa vengono, però, dal pareggio ottenuto sul campo del Genoa in superiorità numerica e vogliono sfruttare il fattore casalingo per tornare a conquistare i tre punti, ma i veneti, nonostante la sconfitta contro il Napoli, sono una delle sorprese di questo inizio stagione.

Alle 20,45, invece, scenderanno in campo alla 'Dacia Arena' Udinese e Lazio, con i friulani alla ricerca di punti salvezza e i biancocelesti decisi a continuare la rincorsa all'Europa e alla ricerca del secondo successo consecutivo e secondo in trasferta.

Calendario Serie A: domenica 2 ottobre spicca Roma-Inter

Il programma domenicale della 7^ giornata si aprirà alle 12,30 con Empoli-Juventus. I bianconeri sono reduci dalla bella vittoria in Champions League sul campo della Dinamo Zagabria e vogliono difendere il primato in classifica, giocando la terza gara consecutiva in trasferta.

Le partite delle ore 15, invece, saranno Sampdoria-Palermo, Cagliari-Crotone, Bologna-Genoa e Atalanta-Napoli, mentre alle 18 la Fiorentina giocherà sul campo del Torino e il Milan ospiterà il Sassuolo, in una sorta di spareggio europeo.

Il big-match della settima giornata di Serie A, però, sarà quello in programma alle ore 20,45, ovvero Roma-Inter. Entrambe le squadre arriveranno a questo importante appuntamento dopo aver giocato in Europa League, quindiun po' di stanchezza potrebbe farsi sentire.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato

In campionato, dopo un inizio non certamente esaltante, la compagine nerazzurra sta migliorando, come dimostrano i cinque risultai utili consecutivi e il terzo posto solitario in classifica, con un punto in più proprio sui giallorossi di Luciano Spalletti. In passato, la gara tra le due squadre ha regalato spesso goal e spettacolo ed è stata molte volte decisiva per lo scudetto, come nella stagione 2010/2011.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto