Si gioca al Signal Iduna Park di Dortmund il big match della seconda giornata della fase a gironi di Champions League: Borussia Dortmund-Real Madrid, in calendario martedì 27 settembre alle ore 20:45, valida per il gruppo F. Diffusa in esclusiva Mediaset Premium, la partita sarà trasmessa in diretta sul canale Premium Calcio2; gli stessi abbonati potranno anche usufruire del servizio streaming attraverso l’app Premium Play. E ora la questione tecnica, con le segnalazioni su eventuali infortunati e squalificati, le probabili formazioni e qualche consiglio in chiave di pronostico.

Borussia Dortmund-Real Madrid

A tennis in casa del Legia Varsavia nella prima giornata, il BvB è andato sei volte in gol con sei uomini diversi (Gotze, Papastathopoulos, Bartra, Guerreiro, Castro, Aubameyang), ora per la truppa di Tuchel c’è il grande esame contro i campioni in carica. In patria venerdì scorso il Borussia ha battuto 3-1 il Friburgo, rimanendo a ridosso del Bayern Monaco, che a quota 15 è 3 punti sopra, e oltre ad essere una delle migliori difese di Germania, con 16 gol all’attivo, uno in più della corazzata di Ancelotti, quello Bvb è l’attacco più prolifico.

In svantaggio per 88’contro lo Sporting Lisbona, i Blancos di Zidane sono riusciti a ribaltare con Cristiano Ronaldo e Morata vincendo la gara d’apertura per 2-1.

Unica imbattuta nella Liga, la squadra di Madrid è però reduce dal pareggio in casa del Las Palmas (2-2), un mezzo passo falso che non è costato la vetta della classifica ma ha fatto avvicinare a un solo punto il Barcellona (5-0 in casa del Gijon).

Probabili formazioni

Borussia Dortmund (4-1-4-1): Burki; Piszczek, Sokratis, Bartra, Schmelzer; Weigl; Gotze, Castro, Mor, Dembele, Aubameyang.

All.: Tuchel.

Real Madrid (4-3-3): Casilla; Carvajal, Ramos, Varane, Nacho; Kroos, Modric, Kovacic; Ronaldo, Bale, Benzema. All.: Zidane.

Precedenti e pronostico

Sono 10 i precedenti di questa partita in Champions e il bilancio è lievemente a favore del Real, che ha vinto 4 volte contro le 3 dei gialloneri, oltre 3 pareggi. Ben 4 gare sono state per la semifinale, nel 1998 (2-0 Real a Madrid, 0-0 a Dortmund) e nel 2013, quando il BvB travolse 4-1 il Real in casa per poi perdere 2-0 in Spagna.

L’ultimo confronto risale ai quarti 2014: 2-0 Borussia, ma la doppietta di Reus non fu sufficiente a ribaltare il 3-0 incassato a Madrid all’andata. Predominio del fattore campo; nelle 5 a Dortmund i Galacticos non hanno mai vinto: 2 pareggi e 3 sconfitte.

Pronostico: mettersi contro i campionissimi spagnoli è sempre rischiosissimo, ma la sensazione per martedì sera ci spinge verso la squadra di casa. Allora, a noi piace il segno 1, ma in schedina consigliamo altro: Goal, Over o doppia chance 1X.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!