Stasera, martedì 13 settembre, si gioca finalmente Dinamo Kiev Napoli, primo match della fase a gironi della Champions League. Per la compagine partenopea non sarà un esordio semplice, ma partirecon un successo in trasferta metterebbe subito la strada in discesa verso la qualificazione e il primo posto. Gli ucraini, invece, sulla carta rappresentano la terza forza del gruppo B, ma hanno tutta l'intenzione di sorprendere e puntare a qualcosa di più di un piazzamento utile solamente per l'Europa League. Gli azzurri, inoltre, cercano anche il primo successo contro una squadra ucraina, visto che nei due precedenti con il Dnipro sono arrivate altrettante sconfitte.

Di seguit le info sugli schieramenti e su dove seguire la gara.

Le probabili formazioni

Nella conferenza stampa di vigilia, Maurizio Sarri ha fatto capire che non bisogna sottovalutare l'avversario: "Sarà una gara dura in un girone complicatissimo. Vorrei vedere una forte personalità e imporre la nostra filosofia di gioco anche in Europa". Sul fronte formazioni, il tecnico azzurro ha ancora qualche dubbio in attacco, dove Milik sembra favorito su Manolo Gabbiadini, mentre in difesa Albiol ha recuperato e sarà regolarmente al centro della difesa. In casa ucraina, invece, Rebrov si affida a Yarmolenko.

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Shovkovskiy, Morozyuk, Khacheridi, Vida, Makarenko, Rybalka, Garmash, Sydorchuk, Gusev, Yarmolenko, Moraes

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Koulibaly, Raul Albiol, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Milik, Mertens

Champions League: dove vedere Dinamo Kiev-Napoli in tv e streaming

Il match di stasera 13 settembre sarà trasmesso su Mediaset Premium, che ricordiamo possiede i diritti di tutta la manifestazione fino alla finale di Cardiff e permetterà ai propri abbonati anche di vedere l'evento in streaming web grazie all'applicazione Premium Play.

I tifosi partenopei, inoltre, potranno seguire la sfida anche in chiaro su Canale 5, che offrirà una gara di un'italiana in occasione di ogni giornata di Champions League, quindi è probabile che la prossima volta toccherà alla Juventus di Allegri.

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!