La Juventus, dopo la sconfitta di domenica con l'Inter, torna in campo questa sera alle 20.45 per affrontare il Cagliari. La partita sarà possibile seguirla su Mediaset Premium e Sky Sport, in alternativa è disponibile anche lo streaming su Premium Play e SkyGo.

Probabili formazioni

Mister Allegri per questa sfida al Cagliari, dovrebbe confermare il suo classico 3-5-2. Davanti a Buffon, difesa a tre con Barzagli, Chiellini e l'esordio dal primo minuto di Rugani. A centrocampo ci saranno, Dani Alves, Hernanes, Lemina, Pjanic e Alex Sandro alle spalle delle coppia Higuain-Dybala.

Il Cagliari invece, dopo la vittoria con l'Atalanta dovrebbe schierarsi con un 4-3-1-2. Davanti all'ex Storari, difesa a quattro con Pisacane, Ceppitelli, Bruno Alves e Murru. Passando al centrocampo, Di Gennaro, Munari e Padoin copriranno le spalle al trequartista Joao Pedro e al duo in avanti Borriello-Sau.

Allegri: 'Non dobbiamo fare drammi per una sconfitta'

L'allenatore della Juventus Allegri, nel pre-partita ha rilasciato queste dichiarazioni: "Non dobbiamo fare drammi per la sconfitta con l'Inter.

Mercoledì la squadra avrà una reazione importante, il nostro obbiettivo è quello di migliorare la qualità del nostro gioco. Domani darò un turno di riposo a Khedira e a Bonucci, al loro posto giocheranno Hernanes e Rugani. Per quando riguarda il Cagliari, viene da una vittoria importante per 3-0 con l'Atalanta, certamente non li prenderemo sottogamba".

Rastelli: 'Niente da perdere'

Ha parlato anche il tecnico dei sardi Rastelli, queste le sue parole a poche ore dal match: "La gara con l'Atalanta ha lasciato qualche giocatore acciaccato, ma domani schiererò ugualmente la formazione migliore.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato

Sappiamo benissimo che la Juve è sicuramente arrabbiata per quello che è successo domenica, ma noi pensiamo solo a noi stessi e cercheremo di fare la nostra partita con le armi che abbiamo a disposizione. Per quanto riguarda la formazione che schiererò domani non ho ancora deciso niente, l'unico cambio sicuro è il ritorno in porta di Storari dopo la squalifica."

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto