Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, cerca di archiviare i torti arbitrali e i punti persi contro il Pescara. Il numero uno dei grifoni ha grandi progetti per la nuova stagione, nella quale si augura di vedere la squadra lottare per traguardi nobili. "Ai tifosi del Genoa mi sento dire che recupereremo presto i punti persi sul campo - ha affermato ai microfoni di Sportitalia - per quanto riguarda l'arbitro irrati gli stringerò la mano e chiederò scusa se avrò detto qualche parola di troppo".

La furia contro Irrati, la fiducia in Simeone

L'imprenditore irpino nel post Genoa-Pescara era visibilmente infuriato con il direttore di gara: "Ho sempre portato grande rispetto per i nostri arbitri.

Penso che Irrati abbia avuto una giornata nera che ha penalizzato il Genoa. Anche il giudice lo pensa, altrimenti non avrebbe punito Zampano che ha preso la palla con la mano. Il giocatore del Pescara è stato accusato di comportamento gravemente antisportivo. E' stata una giornataccia".Sull'introduzione della moviola in campo il presidente Preziosi non avrebbe nulla da obiettare: "Magari. Il Genoa a quest'ora avrebbe una classifica diversa. Con la moviola si eviterebbero questi errori e i risultati non verrebbero stravolti. Non capisco per quale motivo la moviola darebbe fastidio. Lo spettacolo oltretutto non verrebbe penalizzato, anche perchè non sempre il pallone viene preso con le mani dai giocatori. La moviola può essere utile per fare chiarezza".

Il patron rossoblu ci tiene ad evidenziare che le sue accuse nei confronti di Irrati non volevano insinuare malafede da parte dell'arbitro: "So benissimo che non è venuto a Genova per penalizzarci. Ma siamo esseri umani, anche se abbiamo un ruolo. Ci possiamo arrabbiare e ci sono stati degli errori che hanno condizionato il secondo tempo". Il Genoa dovrà giocare alcune partite senza la sua punta titolare, Leonardo Pavoletti.

Al posto del livornese ci sarà Giovanni Simeone, giovane argentino nel quale Preziosi crede molto: "Deve capire la serie A. E' un giocatore che assomiglia molto ad Inzaghi, in area da rigore può essere decisivo perchè fa i movimenti giusti. Nel giro di pochi anni potrebbe diventare un elemento importantissimo".

Segui la pagina Genoa
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!