Che Juventus vedremo domani, domenica 2 ottobre alle ore 12,30, contro l'Empoli? Partita delicata per la formazione di Allegri, quella che chiuderà un 'ciclo' prima della sosta per gli impegni della Nazionale. Una Juventus che si ripresenta in questa settima giornata di campionato in testa alla classifica con 15 punti, per effetto delle 5 vittorie (e una sconfitta, quella contro l'Inter), a più uno sul Napoli di Sarri.

Empoli-Juventus, probabile formazione bianconera, ultime notizie: sorprese a centrocampo?

Dalla conferenza stampa di Massimiliano Allegri, appena conclusasi, è trapelato poco o nulla rispetto agli undici che scenderanno in campo domani al 'Castellani' ma è logico prevedere la conferma della difesa a tre formata da Bonucci, Barzagli e Chiellini davanti a Gigi Buffon. Per quanto riguarda il centrocampo, non è da escludere una conferma di Hernanes nel ruolo di regista (ballottaggio con Mario Lemina) mentre Pjanic (pienamente recuperato) e Khedira dovrebbero essere gli interni.

Sulle corsie esterne sembra d'obbligo la presenza di Alex Sandro sulla sinistra mentre per la fascia destra c'è grande incertezza: in questo momento, Lichtsteiner sembra essere in vantaggio rispetto a Dani Alves e Cuadrado. La coppia d'attacco, invece, non dovrebbe riservare sorprese con Higuain e Dybala che dovrebbero partire dal primo minuto.

Allegri: 'Napoli può fare a meno di Higuain? Non lo so, non lo alleno io'

Un Allegri scherzoso in conferenza stampa ha sottolineato come sarà soprattutto importante, nel match contro l'Empoli, portare a casa i tre punti anche se il gioco, naturalmente, non dovrà essere messo in secondo piano.E' stato chiesto all'allenatore bianconero delle 'voci' che arrivano da Napoli, secondo le quali non avere Higuain in squadra potrebbe rappresentare addirittura un vantaggio.

'Non lo so perchè non alleno il Napoli, questo dovrebbero chiederlo a Sarri - ha risposto Allegri - La cosa che posso dire in merito alla sfida di domani è che la partita è un po' simile a quella di Carpi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

L'ultimo minuto è stato da defibrillatore e sono situazioni da ricordare. I ragazzi sono molto responsabili e sanno che la partita di domani non è da sbagliare'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto