Domani alle 15 si disputerà la gara tra Empoli e Roma. La partita si terrà allo Stadio Carlo Castellani. A condurla il brindisino Marco Di Bello. La Roma, con 22 punti e alle spalle della Juve, cercherà di difendere il secondo posto o raggiungere la vetta (nel caso in cui la Vecchia Signora perdesse questa sera contro il Napoli per ora terzo alle spalle della Roma). L'Empoli, terzultimo con 6 punti, tenterà di allontanarsi dalla zona di retrocessione.

Grave per i giallorossi la momentanea perdita di Alessandro Florenzi, un jolly per Spalletti.

Florenzi si è rotto il crociato sinistro durante la scorsa partita contro il Sassuolo. L'allenatore così parla del numero 24: "Era la soluzione a tutto. Ma sono fiducioso, recupererà in meno di 100 giorni". Si espone anche sull'attesissimo match Juve - Napoli: "Mi va bene il pareggio o la vittoria del Napoli". Sulla sfida contro l'Empoli: "Martusciello è il miglior allenatore che l'Empoli poteva avere. Questi giocatori daranno tutto il possibile per giocarsi la permanenza in questo campionato. Per noi sarà una partita insidiosissima".

Parla anche Giovanni Martusciello in conferenza stampa: "Tra Roma ed Empoli dislivello enorme. Bisogna tirar fuori qualcosa in più".

L'unico indisponibile in casa Empoli è Laurini. Martusciello mette in campo un 4 - 3 - 1 - 2. Questa la probabile formazione: Skorupski (giocatore della Roma in prestito all'Empoli) tra i pali, Veselli, Bellusci, Costa, Pasqual, in mediana Tello, Mauri e Croce, Saponara dietro alle due punte Pucciarelli e Maccarone. Solito 4 - 2 - 3 - 1 per mister Spalletti: Szczesny in porta, Rudiger al posto dell'infortunato Alessandro Florenzi, Manolas, Fazio, Emerson Palmieri, De Rossi affiancato da Paredes che sostituisce Strootman, Salah, Nainggolan, El Shaarawy e in punta Edin Dzeko.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato A.S. Roma

Il calciatore della Roma per ora è capocannoniere della serie A con 10 gol in 10 partite. Si conferma anche miglior marcatore d'Europa: alle sue spalle Cavani del Psg con 9 reti e Modeste del Colonia con 8. A disposizione Francesco Totti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto