Dopo il pareggio beffa al 92' nel derby, il Milan di Vincenzo Montella ritorna alla vittoria sbancando il Castellani di Empoli grazie alle doppiette di Suso e Lapadula, quest'ultimo schierato al posto dell'infortunato Carlos Bacca. All'Empoli non basta il gol dell'ex rossonero Saponara, il migliore in campo dei toscani.

Con questa larga vittoria, i rossoneri si portano a quota 29 punti in classifica dopo 14 giornate, in attesa di Roma-Pescara all'Olimpico. L'Empoli, invece, rimane sempre più invischiata nella lotta salvezza, complice l'aver subito ben otto reti nelle ultime due partite.

Suso non si ferma più, 4 gol nelle ultime 3 partite

Al Castellani, dove il Milan non ha mai perso, l'approccio dei rossoneri non è dei migliori, infatti prima Maccarone e poi Saponara, entrambi ex rossoneri, vanno vicino al gol senza però trovare la via della rete. Ma è il Milan ad andare in vantaggio: Suso serve l'assist a Gianluca Lapadula, che ben smarcatosi in area avversaria non ha difficoltà a mettere in rete, firmando l'1-0 dei rossoneri. La reazione dell'Empoli, però, non si fa attendere e, complice una dormita di De Sciglio, i toscani mettono la partita in parità grazie ad un gol di Riccardo Saponara. Il giovane dell'Empoli sembra inarrestabile e va a sfiorare il 2-1, con la palla che termina di poco sopra la traversa. Nella ripresa il Milan va in vantaggio grazie al quarto gol nelle ultime 3 partite di Suso, che piazza di sinistro su assist di Abate.

Passano solo due minuti e il Milan aumenta il vantaggio grazie ad un'autorete di Costa dopo una splendida percussione di Giacomo Bonaventura, probabilmente il migliore in campo. Il poker viene servito ancora da Lapadula, doppietta per lui e tre gol in questo campionato in tre partite da titolare. Di seguito, le esultanze dei telecronisti faziosi rossoneri.

Le quattro esultanze di Carlo Pellegatti di Mediaset Premium:

Questa, invece, la gioia di Tiziano Crudeli di 7 Gold:

Infine, la telcronaca di Mauro Suma di Sky (in occasione del primo e del secondo gol del Milan):

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!