L'Inter sta ottenendo finalmente risultati positivi grazie alla cura Pioli: il tecnico parmense ha ridato equilibrio ad una squadra che sembrava in balia di se stessa e che non riusciva ad esprimersi nel migliore dei modi.

Eppure su di lui incombe fastidiosa l'ombra di uno degli allenatori più ricercati d'Europa: Diego Pablo Simeone è impegnato attualmente alla guida dell'Atletico Madrid, ma non è da escludere un clamoroso epilogo della sua esperienza sulla panchina dei 'Colchoneros'.

Un amore a distanza

Simeone ha più volte espresso la sua volontà di allenare l'Inter in futuro: con i nerazzurri ha giocato dal 1997 al 1999, vincendo una Coppa Uefa in finale contro la Lazio, altra squadra italiana in cui ha militato.

Il rapporto con i tifosi interisti è rimasto forte ed intatto, tanto che il 'Cholo' avrebbe voglia di tornare, stavolta da allenatore. A tal proposito ha recentemente accorciato la scadenza del suo contratto con l'Atletico Madrid, passando dal 2020 al 2018. Un chiaro segnale che la sua avventura spagnola è prossima alla fine, dopo ben due finali di Champions League perse in tre anni. Simeone è alla ricerca di nuovi stimoli e l'Inter sarebbe la piazza giusta da cui ripartire, con un progetto serio impostato dalla nuova proprietà cinese Suning.

Addio a fine stagione?

Qualcosa sembra essersi rotto tra Simeone e l'Atletico, tanto che i risultati, soprattutto in Liga, non sono quelli delle ultime stagioni.

La decisione definitiva sul suo futuro sarà presa tra qualche mese, precisamente a marzo: non è da escludere un clamoroso addio al termine della stagione in corso, con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto. Dal canto suo, l'Inter osserva con attenzione: il contratto di Pioli scadrà nel 2018 ma nulla vieta una separazione consensuale già a giugno prossimo.

Il tutto per celebrare un matrimonio che, a quanto pare, prima o poi s'ha da fare: Simeone e l'Inter, una storia d'amore che presto potrebbe concretizzarsi.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle notizie di Calciomercato dell'Inter e non solo, clicca su SEGUI in alto vicino al nome.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!