La Serie A rimarrà ferma durante le festività di Natale. In questi giorni si attenderà la 18ª giornata del campionato, dopodiché si tornerà in campo dopo l’Epifania per l’ultimo turno del girone d’andata di questa stagione. A seguire, i riflettori saranno puntati sulla Coppa d’Africa 2017. La 31ª edizione del torneo di calcio continentale organizzato dalla CAF sarà di scena dal 14 gennaio al 5 febbraio in Gabon.

Le squadre partecipanti saranno 16, tra cui la nazionale del Paese ospitante. L’ultima edizione, quella del 2015, fu vinta dalla Costa d’Avorio in finale sul Ghana. La partita finì 0-0 e neppure i tempi supplementari videro una delle due formazioni imporsi. Ai calci di rigore ebbero la meglio gli ‘Elefanti’, che sconfissero le ‘Stelle Nere’ per 9-8. Per gli ivoriani si trattò del secondo successo della storia, dopo quello del 1992.

L’albo d’oro vede al comando l’Egitto con 7 trofei vinti, l’ultimo dei qual nel 2010, dopodiché ci sono Camerun e Ghana con 4 e Nigeria con 3. Alcune di queste squadre saranno partecipi anche quest’anno, altre no. Di seguito vi riporteremo la composizione dei 4 raggruppamenti e il calendario delle partite in programma.

Coppa delle Nazioni Africane 2017 in Gabon

Il Gabon, squadra di casa, sarà nel Gruppo A con Burkina Faso, Camerun e Guinea-Bissau.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Nel Gruppo B avremo Algeria, Senegal, Tunisia e Zimbabwe, mentre nel Gruppo C troveremo Costa d’Avorio, Marocco, Repubblica Democratica del Congo e Togo. Infine, nel Gruppo D ci saranno Egitto, Ghana, Mali e Uganda. Il match inaugurale della competizione africana sarà tra Gabon e Guinea-Bissau il 14 gennaio allo Stade d’Angondjé di Libreville, lo stesso che ospiterà anche l’ultimo atto del torneo.

Le altre città che ospiteranno le partite saranno Franceville, Oyem e Port-Gentil. La fase a gironi terminerà il 24 gennaio con l’incontro tra Togo e Repubblica Democratica del Congo, dopodiché proseguiranno il cammino soltanto le prime due classificate di ciascun raggruppamento.

Il programma proporrà i quarti di finale nei giorni di 28-29 gennaio, a cui faranno seguito le due semifinali nei giorni di 1-2 febbraio.

Si proseguirà il 4 febbraio con la finale del 3° posto, mentre la Coppa d’Africa sarà assegnata il 5 febbraio al termine della finalissima. La squadra vincitrice avrà diritto a partecipare alla prossima Confederations Cup, attesa in Russia tra giugno e luglio, alla quale prenderanno parte anche i campioni del Mondo della Germania e i campioni d’Europa del Portogallo. Tutte le 32 partite del torneo africano saranno trasmesse in diretta tv esclusiva su Fox Sport, canale 204 di Sky.

I soli abbonati alla pay-tv britannica potranno seguirle anche in streaming usufruendo dell’app Sky Go. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che a febbraio tornerà anche la Champions League, con la Juventus che sfiderà il Porto e il Napoli contro il Real Madrid, fresco vincitore del Mondiale per Club in Giappone.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto